Comunicati unitari

I SEGRETARI CGIL, CISL E UIL CHIEDONO AL PREFETTO E A BARDI SOSPENSIONE ATTIVITÀ PRODUTTIVE CHE NON RISPETTANO CONTENIMENTO CONTAGI
“Consapevoli della difficile fase che l’intero paese attraversa a causa della emergenza da coronavirus, non possiamo non ribadire con grande fermezza che assicurare la salute e la sicurezza in tutti i luoghi di lavoro rappresenta un elemento fondamentale, non solo per assicurare la tutela del diritto alla salute dei singoli lavoratori, ma per contenere il rischio epidemiologico a garanzia della salute pubblica”. È quanto affermano in una nota i segretari generali Cgil, Cisl, Uil Basilicata, Angelo Summa, Enrico Gambardella e Vincenzo Tortorelli. I tre leader sindacali hanno inviato una lettera al presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, ai prefetti di…

CGIL CISL UIL Video Call con Governatore Bardi

Mercoledì, 11 Marzo 2020 16:25
CGIL CISL UIL Video Call con Governatore Bardi
Nella videoconferenza tenutasi questa sera con il Presidente Bardi e i rappresentanti delle associazioni industriali, abbiamo posto unitariamente come CGIL, CISL e UIL di Basilicata tre questioni prioritarie: 1. Per l'emergenza sanitaria è indispensabile garantire piena sicurezza a tutti gli operatori impiegati, in coerenza con il decreto legislativo 14 del 9 marzo; potenziare gli organici anche attraverso la proroga dei contratti a termine almeno sino al 31 dicembre prossimo e comunque utilizzare tutti gli strumenti di reclutamento straordinario del personale previsti dal prefetto decreto. È ineludibile un piano straordinario per mettere in condizione tutte le strutture ospedaliere e i presidi…

CORONAVIRUS: I SEGRETARI DI CGIL CISL UIL HANNO INCONTRATO IL PREFETTO DI POTENZA
Questa mattina i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil di Basilicata, Angelo Summa, Enrico Gambardella e Vincenzo Tortorelli, hanno incontrato il prefetto di Potenza per un esame delle disposizioni contenute nell'ultimo decreto del presidente del Consiglio dei ministri. Lo hanno reso noto al termine dell'incontro gli stessi dirigenti sindacali che hanno illustrato al prefetto una serie di criticità emerse nel territorio regionale nei settori della sanità, delle attività produttive, dei servizi e dei trasporti. Per Summa, Gambardella e Tortorelli "il decreto del governo va ora reso concretamente operativo e contestualizzato nei singoli territori, attraverso un attento monitoraggio delle attività…

Stati generali, sindacati e organizzazioni datoriali: “Dalla Regione una risposta debole e insufficiente”
POTENZA, 20 febbraio 2020 - La confusione della Giunta Regionale in materia di concertazione sociale ha toccato il punto più basso con la delega al suo ufficio stampa a “dichiarare” e pertanto a commentare gli Stati Generali. Di fronte a un evento del tutto nuovo per la nostra realtà territoriale, in cui parti sociali e datoriali arrivano ad una comune sintesi progettuale mettendo in campo, ognuno nel rispetto della propria autonomia e della propria progettualità, proposte per lo sviluppo, ci saremmo aspettati segnali ben diversi con precise e definite assunzioni di responsabilità politica. Al contrario, la risposta giunta dalla Regione…

Cgil Cisl UIL Basilicata: al via la settimana di mobilitazione per rilanciare la centralità del Mezzogiorno
Parte questa settimana anche in Basilicata la nuova fase di mobilitazione di Cgil, Cisl e Uil su scala nazionale per riaffermare la centralità della crescita economica e sociale del Paese, la risoluzione delle molteplici crisi aziendali, lo sblocco dei cantieri e delle infrastrutture, la grande priorità di un nuovo sviluppo del Mezzogiorno. Insieme ai grandi temi del rinnovo dei contratti pubblici e privati, con la richiesta di assunzioni nella pubblica amministrazione, nella sanità, nei comparti dell'istruzione, nell' università e nella ricerca oltre alla stabilizzazione del precariato. Senza dimenticare la riaffermazione dello stato sociale, della rivalutazione delle pensioni, della riforma fiscale…

Libera Università delle Donne di Basilicata: presentazione Progetto “Con le persone”
Mercoledì 20 novembre alle ore 11,00 presso la sala A del CSV di via Sicilia a Potenza, Libera Università delle Donne di Basilicata invita la stampa per la presentazione del Progetto “Con le persone” realizzato attraverso la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con i tre sindacati unitari CIGL, CISL e UIL. Il progetto ha la finalità di offrire alle persone di ogni età e condizione l’attivazione di uno sportello sociale a bassa soglia di accesso, presso cui accogliere ed elaborare le situazioni di fragilità sociale degli utenti connesse a condizioni di vulnerabilità occupazionale, familiare, culturale, sanitaria e sociale. Il progetto…

Attivi Unitari nazionali CGIL-CISL-UIL "La nostra Europa, la cultura, il lavoro. La cultura del lavoro"
“La nostra Europa, la cultura, il lavoro. La cultura del lavoro”. È il titolo dell’importante iniziativa organizzata da Cgil, Cisl e Uil nazionali che si terrà i prossimi 6 e 7 maggio a Matera, presso l’Auditorium Serra Cava del Sole (Strada Statale 7, Via Appia 32). Si comincia lunedì 6 maggio alle 15.30 con i saluti del sindaco di Matera Raffaello De Ruggeri e l’intervento del segretario generale Cgil Maurizio Landini. Seguirà una tavola rotonda con Sergio Rizzo (editorialista La Repubblica), Salvatore Adduce (presidente Fondazione Matera 2019), Francesca Imperiale (ricercatrice Università del Salento) e Massimo Bonelli (amministratore delegato iCompany). Modera…

1° Maggio | Festa dei Lavoratori 2019

Giovedì, 11 Aprile 2019 18:17
1° Maggio | Festa dei Lavoratori 2019
Quest’anno la Festa Regionale del 1° Maggio si terrà a Ferrandina e sarà caratterizzata dai temi dello sviluppo, del lavoro e dell’ambiente per ridare coesione alla regione. Questa è la festa dei lavoratori, è la festa dei lavori che deve vedere tutti i lavoratori uniti per affermare la centralità del lavoro, dei diritti, della qualità del lavoro, della sicurezza sul lavoro, della solidarietà, della libertà, della democrazia, della pace. Il percorso del corteo prevederà il concentramento dei manifestanti in Via Matteotti (Cineteatro della Valle) alle 9,30 e l’arrivo in piazza Plebiscito alle ore 11,00 per il comizio finale dei Segretari…

Braia: Turn over per 500 addetti forestazione, avviata istruttoria. Bando entro Aprile.
“E’ stata avviata la discussione sulla proposta di iter amministrativo che riguarda il turn over di un minimo di 500 unità per il triennio 2019-2021. In coerenza con gli impegni presi per il comparto forestazione, un importante punto di avanzamento si è determinato nella giornata odierna a seguito del tavolo forestazione con le rappresentanze delle sigle sindacali FAI Cisl, FLAI-Cgil e UILA-Uil tenutosi presso il Dipartimento Agricoltura.” Lo rende noto l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia. “La definizione delle procedure oggi avviata – prosegue l’Assessore Braia – mantiene fede all’intesa per la tutela e la valorizzazione del patrimonio…

"SE MUOVI LE PIAZZE ALLA FINE I POPULISTI SONO COSTRETTI A RISPETTARTI, TERRANNO PURE IL CONTEGGIO DEI LIKE E CLIC MA POI ROUSSEAU SI DEVE INCHINARE A CARMELO BARBAGALLO"
Non possiamo sapere se il pomeriggio di ieri sarà ricordato a lungo nelle cronache sindacali ma intanto è doveroso annotare quanto è successo. Prima i tre segretari generali di Cgil-Cisl-Uil sono stati ricevuti dal vicepremier Luigi Di Maio e a seguire si sono spostati di qualche centinaio di metri nel centro di Roma e hanno iniziato un secondo round con i vertici della Confindustria. Nell’Italia del delirio populista succede anche questo, che in un pomeriggio primaverile i bistrattatissimi sindacati confederali, considerati dai vincitori delle elezioni politiche alla stregua di dinosauri, hanno riconquistato una loro centralità. Tanto da dar vita a…

I SINDACATI DEI PENSIONATI ALLA MARCIA PER IL CLIMA
I sindacati dei pensionati di Basilicata Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil aderiscono al Global Strike for Future, la marcia per il clima nata dalla protesta della quindicenne Greta Thunberg che ha deciso di manifestare ogni venerdì sotto il Parlamento di Stoccolma contro la scarsa ambizione delle attuali politiche sul clima. Una delegazione parteciperà al corteo di domani 15 marzo a Potenza promosso dalla Legambiente Basilicata e dalla Rete degli studenti medi di Basilicata. Oggi la sfida del clima è la più ampia, globale e importante che abbiamo davanti. Per questo è fondamentale accelerare il passo nelle politiche climatiche…

Pagina 1 di 3