11 ottobre. Comunicato UIL Basilicata. Ripartire dai luoghi di lavoro per capire ed immaginare nuovi modi di fare sindacato, nuove formule per coinvolgere ed associare. E’ questo l’obiettivo del “Meeting del delegato" in programma a Metaponto (Hotel Magna Grecia) da giovedì 12 a sabato 14 ottobre. E’ un incontro progettato dall’UR UIL di Basilicata, dalle categorie e dal Centro Studi Sociali e del Lavoro che pone l’attenzione, sui "soggetti attivi" del mondo sindacale: le figure dei delegati e le rappresentanze territoriali

5 ottobre. UIL: il governo corregga la norma sullo stalking. No a sanzioni riparatorie

4 ottobre. CGIL CISL UIL: inserire nella Legge di Bilancio interventi su lavoro, previdenza, welfare, sviluppo. 14 ottobre manifestazioni territoriali davanti le sedi delle Prefetture

3 ottobre. 8° Rapporto 2017 UIL (agosto 2017) CIG - Fondo di Integrazione Salariale (FIS) - Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato (FSBA) 

2 ottobre. Comunicato Spi-Cgil, Fnp-Cisl e UilP Basilicata. Bando contributo servizio acqua: Sindacati Pensionati. Le segreterie regionali di Spi-Cgil, Fnp-Cisl e UilP esprimono soddisfazione per la decisione assunta dall’EGRIB, a seguito della richiesta dei sindacati dei pensionati, di una proroga della scadenza del Bando per la concessione del contributo sul costo dell'acqua sostenuto nell'anno 2015 dalle famiglie lucane che versano in condizioni di disagio economico 

2 ottobre. Comunicato ADOC Basilicata. Depositi dormienti, cosa sono e come recuperare i soldi 

30 settembre. Dichiarazione del Segretario generale della UIL Basilicata, Carmine Vaccaro. Dopo la legge sui piccoli Comuni, occorre completare il processo di autonomia e sviluppo 

29 settembre. Comunicato congiunto UIL Basilicata e UIL FPL. LA UIL audita in IV^ Commissione Regionale sul nuovo Piano Socio Sanitario 

29 settembre. Comunicato ADOC BAsilicata. Ritorna il vuoto a rendere, come funziona e quali vantaggi. Dal prossimo 10 ottobre partirà la sperimentazione annuale, su base volontaria, del vuoto a rendere, un sistema di economia circolare già utilizzato in Italia negli scorsi decenni 

29 settembre. CGIL CISL UIL: nel DEF nessun riferimento al sistema di congedi e permessi. Uno dei temi emersi solo marginalmente nella Conferenza Nazionale per la famiglia - e dimenticato dalla programmazione economico-finanziaria del Def - eppure cruciale per sostenere i desideri delle famiglie, è quello della definizione di un sistema di congedi e permessi adeguato, come indicato dalla proposta di Direttiva della Commissione Europea sull’equilibrio famiglia/lavoro. Un congedo di paternità obbligatorio di durata più prolungata (10 giorni) e una retribuzione del congedo parentale dei genitori almeno pari al trattamento economico per la malattia sarebbero due importanti primi passi che ci avvicinerebbero alle proposte europee. Ai quali si potrebbero aggiungere permessi per i figli nella delicata fase adolescenziale e la copertura retributiva per i permessi per la malattia dei figli, almeno fino ai tre anni

27 settembre. Dichiarazione di Domenico Proietti, Segretario confederale UIL. Oltre 6 miliardi sottratti al sistema previdenziale. Le risorse per finanziarie gli interventi previsti dalla fase 2 del verbale di sintesi, al fine di continuare a reintrodurre elementi di equità e giustizia nel sistema previdenziale, ci sono. Il Governo non ha alcun alibi. In questi anni, infatti, oltre alla gigantesca operazione di cassa fatta con la legge Monti-Fornero, si è continuato a prelevare da alcuni fondi aventi fini previdenziali. Dal 2009 ad oggi le risorse stanziate per interventi previdenziali sono state destinate ad altre poste di bilancio. Sono andati in economia oltre 6 miliardi prelevati dal: fondo lavori usuranti; fondo lavoro di cura; fondo per le salvaguardie degli esodati; fondo per il finanziamento di opzione donna. La UIL chiede di recuperare queste risorse per attuare le richieste avanzate al tavolo di confronto con il Governo e per migliorare il sistema previdenziale 

27 settembre. CGIL, CISL e UIL scrivono a Madia e Aran, accelerare rinnovo contratti. Un incontro con il Ministero per avere chiarimenti sul rispetto dell´intesa del 30 novembre e la riattivazione dei tavoli negoziali all’Aran per il rinnovo dei contratti. Sono le richieste che i segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil Franco Martini, Maurizio Petriccioli e Antonio Foccillo hanno avanzato oggi, in due lettere, al ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia e al presidente dell’Aran Sergio Gasparrini


25 settembre. Politiche attive del lavoro: gli incentivi nazionali all'occupazione - II Rapporto UIL 

20 settembre. Previdenza: CGIL, CISL e UIL presentano proposta unitaria a Governo. CGIL, CISL e UIL hanno presentato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali una proposta unitaria sui temi al centro del confronto della fase due sulla previdenza. Le proposte intendono superare le attuali rigidità e favorire il turn over generazionale per rendere più equo l’attuale sistema previdenziale   

19 settembre. CGIL, CISL, UIL: un lavoro stabile nell'impresa 4.0. I dati illustrati oggi nel corso della cabina di regia del “Piano nazionale Impresa 4.0”, indicano che c’è una ripresa degli investimenti produttivi, che occorre proseguire in questa direzione, però resta ancora molto da fare. Dal punto di vista del metodo, CGIL, CISL e UIL sono convinte che la complessità e trasversalità dei temi trattati richiedano un maggior coinvolgimento delle parti e dei ministeri interessati. Perché solo se si sapranno mettere a fattor comune i contributi di tutti e di ciascuno potremo raggiungere l’obiettivo: contribuire alla crescita e allo sviluppo produttivo, economico ed occupazionale del Paese. Nel merito, gli investimenti per l’ammodernamento di macchinari e impianti e quelli indirizzati alla ricerca e sviluppo, hanno un segno positivo utile a far ripartire la nostra economia e con essa la produzione e la produttività. Emerge però una concentrazione territoriale degli investimenti che non favorisce quel rilancio nel Mezzogiorno di cui abbiamo bisogno, e non fa decollare la necessaria crescita dimensionale delle imprese italiane, con la costruzione di un nuovo sistema di rete/filiere di impresa. Così come è necessario che il “Piano nazionale Impresa 4.0” favorisca la formazione e la stabilità e qualità dell’occupazione...

18 settembre. UIL e UILA avviano raccolta firme per proposte di legge in materia di pensioni e welfare. I segretari generali della UIL Carmelo Barbagallo e della UILA Stefano Mantegazza hanno depositato questa mattina, presso la sede della Corte di Cassazione in Roma, la richiesta per l´avvio di una raccolta firme in vista della presentazione di due proposte di legge di iniziative popolare in materia di pensioni, welfare e sostegno all’occupazione femminile e alla genitorialità. La prima proposta intende modificare la Naspi, nella parte in cui riduce nel tempo l’assegno di disoccupazione e fissa un tetto ai contributi figurativi pensionistici, e mira a estendere l´APE Sociale ai lavoratori agricoli e ai pescatori che ne sono esclusi. La seconda proposta riguarda il sostegno alla genitorialità, all´occupazione femminile e alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per madri e padri

18 settembre. Comunicato UIL Basilicata. Il flop dell'assegno di ricollocazione. Purtroppo le nostre preoccupazioni espresse alla vigilia della fase di avvio dell’assegno di ricollocazione, considerato il “fiore all’occhiello delle politiche attive del Jobs Act”, si sono rivelate più che fondate. Secondo il monitoraggio effettuato dall'Anpal, l’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro, al 31 agosto scorso, su 28.122 coinvolti con lettera inviata, i disoccupati attivati sono stati 2.561, di cui un terzo del Sud. E quindi quelli lucani si contano sulle dita di una mano... 

14 settembre. Comunicato UIL Basilicata. «Salari più pesanti, fisco più leggero». È la parola d’ordine che guiderà l’impegno e l´azione sindacale della UIL nei prossimi mesi e per il prossimo anno. L´ha lanciata da Bari - insieme ad una Piattaforma Programmatica per il Mezzogiorno - l’Assemblea dei quadri e dei delegati della UIL delle regioni meridionali alla quale ha partecipato una delegazione lucana 

11 settembre. Proietti: congelare l´innalzamento dell’età pensionabile. La UIL da tempo sostiene l´assoluta necessità di congelare ogni eventuale innalzamento dell’età pensionabile nel 2019, essendo l´Italia già maglia nera d’Europa nell’età di accesso alla pensione, perché non tutti i lavori hanno la stessa aspettativa di vita

7 settembre. Barbagallo: “Senza certezza risorse, nessuna valutazione. Ministro si è impegnato per incontro su questo tema”. Prosegue confronto al Ministero del Lavoro. Prossimo appuntamento il 13 settembre

7 settembre. Comunicato congiunto UIL e UILA Basilicata. Morte bracciante agricola Bernalda: UIL-UILA Basilicata, dopo il dolore è il momento di rilanciare l'iniziativa sindacale 

5 settembre. Loy: su ammortizzatori sociali lieve ripresa o effetti restrittivi della riforma? Regolare gli ammortizzatori sociali a partire dalla prossima Legge di Bilancio. Dal monitoraggio sulla cassa integrazione condotto sui primi 7 mesi del 2017, si registra un forte decremento di ore autorizzate (-41,8%) che caratterizza tutte e tre le gestioni. Complessivamente, illustra Guglielmo Loy, Segretario confederale UIL, sono state autorizzate 226,4 milioni (pari a 190 mila posti di lavoro salvaguardati) di cui il 61,7% di cassa integrazione straordinaria (con una prevalenza della causale “solidarietà”). La diminuzione delle ore si evidenzia in tutte e 3 le macro aree con il decremento maggiore nel Nord (-49,1%) pur essendo l’area che, nei 7 mesi, assorbe il maggior numero di ore (111,9 milioni). Rispetto allo stesso periodo del 2016, si evidenzia una crescita di ore richieste in Puglia (+39%), nella Prov. Autonoma di Trento (+11,2%) ed in Basilicata (+1,9%), mente la maggiore diminuzione nel Lazio (-63,6%). Sono 15 le Province che vedono incrementare le ore, con la maggior crescita a Savona (+64,7%), mentre la flessione più intensa a Bergamo (-66,7%)...

 7° Rapporto 2017 UIL (luglio 2017). La Cassa Integrazione per macro aree, Regioni e Province 

5 settembre. Comunicato UIL Basilicata e Centro Studi Sociali Economici e Lavoro. ZES: candidature in un “piano strategico” con un confronto reale e partecipato 

30 agosto. Barbagallo: bene proposta su future pensioni dei giovani, ma bisogna sciogliere alcuni dubbi. Separare previdenza da assistenza, bloccare adeguamento automatico età pensionabile



IL PETROLIO IN BASILICATA (concessioni coltivazioni e stoccaggio, centrali trattamento e raccolta, permessi di ricerca e istanze di permessi di ricerca, gettito royalties) 


 Permessi di ricerca idrocarburi e di prospezione nel mar Ionio 

 Istanza di Permesso di Ricerca di idrocarburi in Mare "d 73 F.R-.SH" (Mar Ionio) - Elaborato di Progetto 

 Istanza di Permesso di Ricerca di idrocarburi in Mare "d 73 F.R-.SH" (Mar Ionio) - Studio di Impatto Ambientale 

 Le industrie a rischio di incidente rilevante nella provincia di Potenza e Matera e i piani di emergenza esterna (d.lgs 334/99 modificato dal d.lgs 238/05)

 Monitoraggio diga del Pertusillo (ARPAB)

 Monitoraggio termodistruttore Fenice (ARPAB)

 Controllo e monitoraggio radioattività (ARPAB)

 Rapporto sulla radioattività ambientale in Basilicata - Anno 2016 

 Atlante Italiano dei Conflitti Ambientali - Regione Basilicata

 Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo. Basilicata


   


MATERA 2019 Capitale Europea della Cultura

Commissione Parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati. Relazione sulle questioni ambientali connesse a prospezione, produzione e trasporto di idrocarburi in Basilicata 

Rapporto sullo studio della Commissione Valutazione Impatto Sanitario dei Comuni di Grumento Nova e Viggiano - Settembre 2017 (219 pagine) 

Sintesi del Rapporto sullo studio della Commissione Valutazione Impatto Sanitario dei Comuni di Grumento Nova e Viggiano - Settembre 2017 (24 pagine) 

 Linea Guida per la Valutazione di Impatto sulla Salute (VIS)

 Nuovi dati su petrolio e salute in Val d'Agri

 Sorveglianza sanitaria delle popolazioni residenti nelle aree regionali di estrazione petrolifera - Relazione e proposte di sviluppo delle attività 

 La descrizione del profilo di salute delle popolazioni della Val d’Agri attraverso lo studio dei dati sanitari correnti (Accordo di collaborazione ISS - Regione Basilicata contributo dell’Ufficio di Statistica dell’ISS) 

3 ottobre. Nel crack di Veneto Banca ho perso 200mila euro. In Basilicata sono andati in fumo circa 50 milioni di euro

26 settembre. Firmato il Contratto istituzionale di sviluppo per Matera 2019 Capitale europea della cultura”. Il Presidente Gentiloni ha firmato, a Palazzo Chigi, il Contratto istituzionale di sviluppo per “Matera 2019 Capitale europea della cultura”. Il documento è stato firmato, inoltre, dai Ministri per la Coesione territoriale e per il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, dell'Ambiente, Gianluca Galletti, dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, dei Trasporti e Infrastutture, Graziano Delrio, dal Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella e dal Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri. Hanno sottoscritto il Contratto di sviluppo anche Salvatore Nastasi, Coordinatore per l'attuazione degli interventi strutturali degli eventi e delle iniziative per la Città di Matera e Domenico Arcuri, Amministratore Delegato di Invitalia

12 settembre. Cromo esavalente fuoriuscito dall’impianto Enea Trisaia di Rotondella. In un documento Arpab espresso riferimento alla contaminazione

Farmacie Provincia di Matera - Provincia di Potenza

Info e utilità: Comune Potenza - Comune Matera


Leggi Regionali

Delibere, Decreti e Ordinanze

Avvisi e Bandi pubblici

BUR on line

 

6 ottobre. Ilva: nei piani di Am InvestCo ci sono 4mila esuberi, contratti con il Jobs act. I dettagli sul programma della nuova proprietà nella lettera dei commissari ai sindacati. Intanto il gip ha respinto il patteggiamento richiesto dai Riva, al quale i pm titolari del fascicolo, Stefano Civardi e Mauro Clerici, avevano dato il via libera

 Ilva, a Taranto sindacati in rivolta contro i 4 mila esuberi: proclamate 24 ore di sciopero. FIM, FIOM, UILM e USB manifestano la totale contrarietà alle pesanti condizioni poste da Am-Investco nel processo di cessione degli asset. De Vincenti rassicura: "Nessun licenziamento"

6 ottobre. Crac Cirio, Geronzi condannato a 4 anni in via definitiva. La Cassazione conferma la sentenza di condanna. Tre anni scontati dall'indulto. Nuovo processo per Cragnotti. Il crac finanziario ha danneggiato oltre 35 mila investitori che avevano sottoscritto bond e titoli di credito della Cirio, dichiarata in default nel novembre del 2002, con l'azzeramento di obbligazioni per 1,125 miliardi, e quindi finita in amministrazione straordinaria nell'ottobre 2003. Soltanto 13 mila di questi hanno voluto costitutirsi parte civile

 Il caso Cirio

 Il caso Parmalat

 I casi Parmalat e Cirio come esemplificazione dell’attuale crisi dei mercati finanziari

6 ottobre. Finanziamenti agricoltura - come sara' la PAC post 2020. Le proposte emerse dal seminario di CREA e AIEAA sul futuro della PAC e il giudizio del capo dipartimento del Mipaaf Giuseppe Blasi sul bilancio europeo post 2020 

6 ottobre. Torino, " I miei due mesi di paura con lo stalker vicino di casa, assolto perchè ha offerto 1500 euro". Parla la donna che ha rifiutato il risarcimento dal suo persecutore, sollevato da ogni accusa per effetto della nuova norma sulle "condotte riparatorie": "Io non voglio neanche 10mila euro. Non si può rendere banale lo stalking". Il ministro Orlando assicura cambiamenti della legge

5 ottobre. Riforma pensioni, sindacati in piazza il 14 ottobre per la flessibilità. CGIL CISL e UIL hanno indetto una manifestazione unitaria a sostegno dei tavoli di trattativa con il Governo in vista della presentazione della legge di bilancio

5 ottobre. OCSE: "In Italia pochi laureati (sotto media di 10 punti), poco preparati e male utilizzati". Il Rapporto: "I lavoratori italiani hanno un basso livello medio di competenze e minori probabilità di mettere a frutto le loro abilità". Scarsa comunicazione tra università e mondo del lavoro rallentano l'occupazione. Il plauso alle riforme del Jobs act e della Buona scuola

 "National Skills Strategy" dell'OCSE per l'Italia: rapporto diagnostico

 Rapporto OCSE - Loy (UIL): “Rafforzare le “competenze” non può rimanere uno slogan”. Necessarie risorse per scuola e apprendistato

5 ottobre. Si prepara l'imbrogliellum 2.0. Un emendamento "salva cespugli" per tagliare fuori sinistra e M5S. Si studia la riformulazione per superare la soglia nazionale, si pensa ad ammettere "liste coalizzate" che superino il 3 per cento in almeno 3 Regioni

5 ottobre. I fanghi industriali diventavano fertilizzanti. In manette gli imprenditori vicini al clan Piromalli. Operazione della DDA di Reggio Calabria: ordinati sette arresti tra cui l'ex sindaco di Villa San Giovanni, Rocco La Valle. La cosca controllava l'unico termovalorizzatore della Regione e la società che si occupa della depurazione delle acque a Gioia Tauro

5 ottobre. Più vittime in incidenti con trattori che sull’intera rete autostradale. Denuncia dell'Asaps, associazione sostenitori amici polizia stradale: "Siamo alle morti verdi"

5 ottobre. Brescia, arrestato istruttore di karate pedofilo: violenze sessuali anche di gruppo su giovani allieve. Altre tre persone, tutte adulte, sono indagate a piede libero: avrebbero partecipato agli abusi. Tra le vittime c'è una ragazza che all'epoca dei primi rapporti aveva 12 anni

5 ottobre. Sedicenne violentata a Marechiaro, arrestati i tre minori: incastrati da social e Dna. Napoli, operazione dei carabinieri. I tre arrestati su ordinanza di custodia cautelare, sono fortemente indiziati per violenza sessuale di gruppo e sono stati condotti in strutture minorili

5 ottobre. La protesta dei portaborse: "In tutta Europa siamo assunti dai parlamenti, in Italia no". I rappresentanti dell'Associazione collaboratori parlamentari in piazza per rivendicare assunzioni trasparenti e contratti: "Non ci vuole una legge, basterebbe una delibera degli uffici di presidenza di Camera e Senato"

5 ottobre. INPS: protocollo con le Regioni per l’integrazione della SIA. L’INPS ha emanato la circolare n. 134 del 5 ottobre 2017, con la quale illustra la Determinazione Presidenziale numero 95 del 7 giugno 2017, con la quale è stato approvato il Protocollo Quadro tra l’Inps e le Regioni per l’integrazione, a livello regionale, della misura di sostegno per l’inclusione attiva (SIA). Con la sottoscrizione del Protocollo quadro in oggetto, la Regione e l’INPS intendono consentire l’erogazione, nel territorio Regionale, di un beneficio integrativo del SIA, finanziato con risorse dell’Amministrazione regionale, al fine di ampliare la platea dei beneficiari, e/o di incrementare la misura del beneficio concesso

4 ottobre. DEF, da Senato e Camera ok a scostamento sui conti pubblici. Maggioranza apre a Mdp: "Rivediamo superticket sanità". A Montecitorio il sì con la maggioranza assoluta. Il partito alla sinistra del Pd non partecipa al voto: "Non cambia nulla"

4 ottobre. Evasione, i record dell'Italia: in fuga dal Fisco 111 miliardi all'anno. Dall'Unità a oggi 80 condoni. Il Paese ha deciso che la lealtà nel pagare le tasse non è un valore. Esattori in tilt: incassano solo l'1,13% delle somme da riscuotere contro il 17% OCSE

 Nota di aggiornamento del DEF 2017

 Nota di aggiornamento del DEF 2017 - Rapporto sui risultati conseguiti in materia di misure di contrasto all’evasione fiscale e contributiva 

 Relazione sull'economia non osservata e sull'evasione fiscale e contributiva anno 2017 

4 ottobre. Agenda 2030: sull'istruzione l'Italia migliora, ma serve salto di qualità sulle competenze. L'analisi del quarto goal dell'Agenda 2030 dell'Onu, per la campagna informativa sui 17 obiettivi condotta in questi giorni dall'Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile. C'è ancora una forte percentuale di quindicenni con un livello di competenze insufficiente per il sistema scolatistico e, in prospettiva, per il mercato del lavoro. Ancora molta distanza tra Nord e Sud, scarsa enfasi sul sistema di istruzione professionale, non adeguatamente sviluppato

4 ottobre. Pensioni, ecco le richieste della Commissione Lavoro per il 2018. Nel parere favorevole alla Nota di Aggiornamento del DEF la Commissione chiede tra l'altro l'accertamento dei risparmi maturati sull'ottava salvaguardia

4 ottobre. Pensione lavori usuranti, domanda più semplice. Semplificata la procedura per richiedere la pensione anticipata per gli addetti ai lavori usuranti e ai turni notturni 

3 ottobre. DEF (Documento di economia e finanza), Speranza, coordinatore nazionale di Articolo1-Mdp: "No a relazione, sì a scostamento". Bubbico si dimette da viceministro. È scontro a sinistra del Pd sul DEF: Articolo1-Mdp di Camera e Senato hanno deciso all'unanimità di non votare la relazione sul Def e di votare, invece, la mozione sullo scostamento di bilancio. Coerentemente a questa posizione, il viceministro dell'Interno Filippo Bubbico - sulle posizioni di Articolo1-Mdp sul DEF - si è dimesso dall'incarico di governo. Ma i senatori vicini a Giuliano PIsapia, "in disaccordo con le scelte di Articolo1-Mdp", sono orientati a votare a favore

3 ottobre. DEF, Bankitalia e Corte dei Conti: "Non si torni indietro sulle pensioni". Il documento all'esame del Parlamento. Alleva: "Buon sostegno dagli investimenti in macchinari. Il sommerso è un freno per la nostra economia". Signorini: "La significativa riduzione del rapporto con il Pil è alla nostra portata". La nota del MEF: 3,5 miliardi di tagli alla spesa pubblica, 5,1 miliardi da lotta evasione. Padoan: "Dalla Ue pressione sull'Italia per il debito"

3 ottobre. Anas, via al mega-piano di investimenti: 30 miliardi per la viabilità. Presentato il pacchetto di manutenzione e rilancio del 60% della rete da 26mila chilometri: il 56% delle risorse al Sud Italia e le Isole per un totale di 13 miliardi. Il 24% riguarderà il Centro (5,7 miliardi) e il 19% sarà destinato al Nord per 4,4 miliardi. Ed è pronta la fusione con Ferrovie dello Stato, un "supergruppo" con fatturato da 10 miliardi di euro e 75mila dipendenti

3 ottobre. Legge elettorale: usi e abusi delle liste. Le liste elettorali sono compatibili con la teoria democratica (e con la Costituzione) solo se non restringono in alcun modo il diritto degli elettori a scegliere i singoli eletti. Dunque, anche se sono solo parzialmente bloccate violano questo principio (da www.lavoce.info)

2 ottobre. Caporalato digitale: i dipendenti invisibili (e senza diritti) dei servizi low cost. Fattorini Amazon, hostess Ryanair e “rider” di Foodora: dietro ai nostri vantaggi e alle nostre comodità ci sono lavoratori senza volto e spesso poco tutelati

2 ottobre. Bonus risparmio energetico 2018: cos'è e come funziona, novità legge di Bilancio con nuove detrazioni Ecobonus diverse in base all'efficientamento raggiunto

2 ottobre. Arsenico e ferro nelle sorgenti. “Così ci avvisa il terremoto”. Cresciuta di venti volte la concentrazione nell’acqua prima del sisma di Amatrice. Ora i ricercatori si interrogano se può servire come sistema di allarme per le nuove scosse

1° ottobre. Il coraggio delle donne ferite: "Un bistrot per ricominciare lontano dagli uomini violenti". In provincia di Napoli, a Poggiomarino, Antonella, Raffaela e Maria sono fuggite da aggressioni e umiliazioni continue e hanno trovato una possibilità di riscatto aprendo il locale "Viva" col sostegno di Legacoop

30 settembre. Nei conti offshore il 10% del Pil mondiale. E 220 miliardi vengono dall'Italia. I dati della Banca dei regolamenti internazionali: un euro su dieci prodotto nel mondo finisce nascosto. Il record di Israele, Kenya e Paesi del Golfo

30 settembre. Di Maio: "Sindacati si autoriformino o ci pensiamo noi". ll candidato premier del M5s va allo scontro con le Confederazioni CGIL CISL UIL. I toni a molti ricordano la polemica Renzi-Cgil. Poi pensa a una manovra shock sul costo del lavoro. E sottolinea il ruolo di Internet, "la più grande fabbrica di posti di lavoro". Poletti: "Rispettare l'autonomia sindacale"

29 settembre. Alluvione in Sardegna nel 2013, assolti tutti gli imputati. Proteste in aula. Il 18 novembre di cinque anni fa morirono 10 persone. Assolti gli ex sindaci di Olbia e Arzachena e altri 4 tra dirigenti e tecnici comunali e provinciali. Tensione al tribunale di Tempio Pausania con grida di "vergogna" e "assassini" alla lettura della sentenza

29 settembre. Catania: parla la dottoressa aggredita in guardia medica: "Sono stata violentata anche da istituzioni". Sono parole forti quelle della dottoressa di Trecastagni, pronunciate questa mattina a Giardini Naxos di fronte ai 106 presidenti degli Ordini dei Medici, riuniti nel Consiglio della Fnomceo. "Quella della sicurezza è solo la punta dell'iceberg. Noi medici abbiamo perso la dignità"

29 settembre. Milano, abusi su 13enne. Il maniaco dell'ascensore si è costituito e ha chiesto aiuto: "Curatemi". L'uomo ha chiesto aiuto ieri quando è andato a costituirsi ammettendo di aver abusato di una ragazzina di 13 anni. "Pensavo di esserne uscito, di essere guarito ma ci sono ricaduto" ha detto

28 settembre. Puglia, cemento prodotto con i rifiuti pericolosi di Ilva ed Enel: sigilli alle aziende, 31 indagati. Tonnellate di materiale della Cementir sarebbero state prodotte utilizzando scarti non raffinati di carbone e acciaio. L'inchiesta leccese ha fatto scattare il sequestro anche all'Ilva e alla centrale di Cerano (Brindisi)

28 settembre. Cento milioni per i piccoli comuni. Cosa c’è nella legge salva borghi. Un fondo da 100 milioni di euro fino al 2023, misure per il recupero dei centri storici in abbandono o a rischio spopolamento anche per la loro conversione in alberghi diffusi; interventi di manutenzione del territorio con priorità per la tutela dell’ambiente e la prevenzione del rischio idrogeologico; messa in sicurezza di strade e scuole e interventi di efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico; acquisizione e riqualificazione di terreni e edifici in abbandono; possibilità di acquisire case cantoniere da rendere disponibili per attività di protezione civile, volontariato, promozione dei prodotti tipici locali e turismo; realizzazione di itinerari turistico-culturali ed enogastronomici e di mobilità dolce; possibilità di acquisire di binari dismessi e non recuperabili all’esercizio ferroviario, da utilizzare come piste ciclabili. Sono 5.585 i piccoli Comuni in Italia, amministrano più della metà del territorio nazionale e in essi vivono oltre 10 milioni di italiani 

 Disegno di legge n. 2541. Misure per il sostegno e la valorizzazione dei piccoli comuni, nonché disposizioni per la riqualificazione e il recupero dei centri storici dei medesimi comuni (testo approvato in via definitiva il 27 settembre 2017) 

28 settembre. Ecco come difendersi contro gli indebiti pensionistici. Un argine contro le pretese dell'Inps solo se il provvedimento che liquida la pensione ha natura definitiva e il pensionato è in buona fede. Altrimenti per la prescrizione delle somme indebite servono almeno dieci anni

27 settembre. Codice antimafia è legge: più regole e trasparenza, corrotti come mafiosi. Tra le novità anche lo stop a parentopoli negli incarichi. Bindi: "È un regalo al Paese". Orlando: "Una buona notizia per la lotta alla criminalità organizzata"

27 settembre. Cassazione: emergenza rifiuti, Tarsu ridotta del 40 per cento. Accolto il ricorso di un hotel di Napoli: sconto anche se il Comune non ha colpa

27 settembre. Ryanair, nuove cancellazioni fino a marzo 2018: impatto su 400mila passeggeri. La compagnia rallenta il programma di crescita invernale e stima in meno di 25 milioni di euro il danno finanziario del caos dei giorni scorsi. O'Leary si sfila dall'asta per Alitalia

26 settembre. 'Ndrangheta, 24 arresti: il sindaco di Seregno ai domiciliari, Mantovani indagato per corruzione. Sono in tutto 27 le misure cautelari emesse dai gip di Milano e Monza in una inchiesta che tocca due ambiti, quello del traffico di droga ed estorsioni e quello politico. Edoardo Mazza è accusato di corruzione: avrebbe favorito gli affari di un imprenditore legato alle cosche in cambio di voti. Intercettato gli disse: "Ogni promessa è debito". E c'era una talpa in procura

26 settembre. Foggia, due incidenti mortali sul lavoro: vittime un operaio di 41 anni e un agricoltore di 38. A Foggia ha perso la vita un operaio di una ditta di Galatina (Lecce) che si occupava della manutenzione di alcuni silos e a Stornara l'agricoltore è morto schiacciato dalla fresatrice

26 settembre. Quanto bisogna lavorare per avere una pensione 

25 settembre. Dai condoni dimenticati un tesoretto da 20 miliardi. La somma è stimata dagli esperti sulla base di un calcolo che comprende le rate non pagate dopo quella iniziale e una serie di oneri accessori. il nodo rimane quello degli abusi edilizi che anche dopo le sanatorie hanno continuato a deturpare il territorio

25 settembre. Firenze, concorsi truccati: arrestati sette docenti universitari. Maxi operazione per un'inchiesta della procura: 150 perquisizioni in tutta Italia. Per altri 22 professori è scattata l'interdizione dall'insegnamento per un anno. L'ipotesi d'accusa è corruzione. Tra gli indagati anche l'ex ministro Fantozzi. L'elenco completo dei nomi

25 settembre. Morti alla Marlane di Praia a Mare: imputati tutti assolti anche in appello. La Corte d'appello di Catanzaro ha confermato il verdetto di primo grado del Tribunale di Paola. L'imprenditore Pietro Marzotto e gli ex responsabili e dirigenti dello stabilimento tessile dovevano rispondere, a vario titolo, di omicidio colposo plurimo, lesioni gravissime e disastro ambientale in relazione alla morte di 94 persone delle 159, tra dipendenti e loro familiari, ammaletesi, secondo l'accusa, per le attività produttive

25 settembre. Costo Pos 2017: prezzi, costi, quanto costa con e senza banca e canone. Costo Pos 2017: costi bancomat obbligatorio, prezzi canone mensile e commissioni per istallazione e gestione e quanto costa pos con la banca o senza banca

23 settembre. Pontedera, operaio schiacciato da una pressa alla Revet di Pontedera. Aveva 54 anni e era all'opera all'interno dell'azienda che si occupa di raccolta e selezione dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata

22 settembre. I veleni del Pfas, cosa sono e perché minacciano l'ambiente. Servono per cerare giacconi e proteggere smartphone, per fabbricare le pellicole antiaderenti delle padelle, la carta da pizza, la sciolina dei fondisti

21 settembre. Pensioni, tutte le novità della Controriforma Fornero. Blocco età pensionabile, pensione di vecchiaia anticipata per le donne, pensione minima di garanzia, Ape rosa, pensione anticipata Legge 104/92: che cosa cambierà 

20 settembre. Una mamma italiana su 5 si è sentita insultata o maltrattata durante il parto. L'esito shock della prima ricerca nazionale sulla 'violenza ostetrica': il 21% delle madri con figli di 0-14 anni dichiara di aver subito un maltrattamento fisico o verbale

 Prima indagine nazionale sulla violenza ostetrica Doxa-OVOItalia

   

6 ottobre.La International Campaign to Abolish Nuclear Weapons (ICAN) di cui anche Rete Italiana per il Disarmo e Senzatomica fanno parte ha vinto il premio Nobel per la Pace!

 

  Luce e gas, gli sconti in bolletta che (quasi) nessuno conosce. C’è chi non conosce affatto il bonus, chi pensa che sia troppa la burocrazia da affrontare per ottenerlo e chi lo ritiene inadeguato in rapporto alle proprie spese energetiche. Di certo, se solo il 34% degli aventi diritto ha aderito al bonus elettrico e solo il 27% al bonus gas, un problema esiste

 Bonus Elettrico (Requisiti e modulistica)

 Bonus Gas (Requisiti e modulistica)

Certificato medico malattia INPS 2017 - telematico, invio, tempi, rilascio 

Orari visite fiscali: privati e dipendenti pubblici e Polo Unico Inps. Orari visite fiscali privati e pubblici, polizia, statali, militari, scuola, esclusione fasce orarie reperibilità visita fiscale e Polo Unico Inps 

 Messaggio Inps n. 3265 del 9 agosto 2017. Decreto legislativo n. 75 del 27 maggio 2017 recante disposizioni in materia di Polo unico per le visite fiscali. Istruzioni amministrative ed operative

 Polo unico per le visite mediche di controllo

I Diritti del Malato di...

I Diritti degli Anziani 

Il Decreto vaccini è legge, tutte le novità. La Legge prevede 10 vaccinazioni obbligatorie e quattro ad offerta attiva e gratuita, ma senza obbligo, da zero a 16 anni

 Circolare 1° settembre 2017 del Ministero della Salute e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca recante disposizioni per l'anno scolastico e il calendario annuale 2017/2018 

 Guida ai nuovi obblighi vaccinali 

 Il calendario vaccinale del Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale 2017-2019 

 Elenco vaccini obbligatori 2017: quali sono, bambini 0-16 anni. Elenco 10 vaccini obbligatori in Italia per i bambini 0-16 anni per iscrizione anno scolastico 2017/2018, calendario vaccinazioni obbligatorie per anno di nascita

 Vaccini obbligatori Scuola 2017: autocertificazione scadenza e modulo. Autocertificazione vaccini obbligatori 2017 2018: scadenza presentazione modulo scuola primaria, d'infanzia, elementari medie e superiori fino all'obbligo 

 Vaccinazioni - ASP Azienda Sanitaria Locale di Potenza

Lavoro Occasionale, al via i nuovi Voucher. Ecco cosa cambia. L'Inps detta la nuova disciplina del lavoro accessorio in favore delle famiglie e delle imprese sino a 5 dipendenti. Arriva il libretto della Famiglia

 Lavoro Occasionale, le regole per i lavoratori agricoli. Il compenso orario andrà anche al di sotto del valore minimo di nove euro l'ora previsto per la generalità delle imprese extra-agricole

 Libretto famiglia e Presto: le guide complete. Prestazioni di lavoro occasionale con libretto famiglia e contratti di prestazione occasionale: come registrare lavoratore e utilizzatore, attivare la prestazione ed effettuare il pagamento 

 La circolare n.7/2017 della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro 

 La circolare n.8/2017 della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro 

 PrestO e libretto famiglia: le Faq della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro 

 Le Nuove Prestazioni Occasionali (a cura del sito www.dottrinalavoro.it)

 Disciplina delle prestazioni occasionali (di Eufranio Massi - Esperto in diritto del lavoro) 

 Lavoro occasionale: stessa definizione ma tipologie diverse (approfondimento di Eufranio Massi per Generazione Vincente)

 Le nuove prestazioni occasionali: tra certezze e questioni da chiarire (approfondimento di Eufranio Massi per Generazione Vincente)

 Le prestazioni di lavoro occasionali in ambito familiare (di Eufranio Massi - Esperto in diritto del lavoro)

 Le sanzioni nelle nuove prestazioni occasionali (di Eufranio Massi - Esperto in diritto del lavoro)

 Nota UIL su Circolare INPS n.107/2017 riferita a “PRESTO” (ex voucher)

 Circolare INL n. 5 del 09.08.2017. Art. 54-bis, D.L. n. 50/2017 (L. n. 96/2017) – disposizioni in materia di prestazioni occasionali, del libretto di famiglia e del contratto di prestazione occasionale – regime sanzionatorio – indicazioni operative al personale ispettivo 

 Circolare Inps n. 107 del 05.07.2017. Lavoro occasionale. Articolo 54 bis del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, introdotto dalla Legge di conversione 21 Giugno 2017, n. 96. Libretto Famiglia e Contratto di Prestazione Occasionale

 Circolare n.7/2017 della Fondazione Studi Consulenti del lavoro. Voucher: Il nuovo contratto di prestazione occasionale

Controlla la prima data di uscita con APe sociale e Precoci

4 ottobre. Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto con le semplificazioni per i lavori usuranti. Il provvedimento era previsto dalla legge di bilancio del 2017. Semplificata la documentazione da produrre con specifico riguardo ai rapporti di lavoro instaurati dopo l'11 gennaio 2008

 Il Decreto del Ministero del Lavoro 20 settembre 2017 

1° ottobre. La pensione anticipata interrompe l'Ape Sociale. Una interpretazione favorevole ministeriale evita però che il sussidio possa venir meno ove il lavoratore, in possesso dei requisiti per ritirarsi, ritardi la presentazione della domanda

27 settembre. L'ape volontario sarà retroattivo dal 1° maggio 2017. Gli interessati avranno sei mesi dalla data di entrata in vigore del DPCM per chiedere l'erogazione degli arretrati maturati dal 1° maggio 2017

25 settembre. Il Testo del Decreto sull'Ape Volontario. In anteprima il testo del DPCM sull'Anticipo Pensionistico approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri lo scorso 4 settembre 

19 settembre. Ape volontario cumulabile con l'Ape sociale. Ma l'operazione interesserà esclusivamente i soggetti che hanno maturato un assegno pensionistico elevato, superiore almeno a 2mila euro lordi mensili

10 settembre. Ecco come si farà domanda per l'APE volontario. Gli interessati dovranno farsi prima certificare dall'Inps tramite il canale telematico il possesso dei requisiti per accedere al prestito pensionistico

4 settembre. Il Governo firma il Decreto sull'APe volontario. Ecco le novità. L'Ape di mercato interesserà i lavoratori con almeno 63 anni di età e 20 anni di contributi iscritti presso forme di previdenza pubblica di natura obbligatoria. Dopo il 2018 potrà essere prorogata sulla base dei risultati della sperimentazione

4 settembre. Pronta al debutto anche la RITA per gli ultra63enni. I lavoratori che fanno ricorso a forme di previdenza complementare potranno riscuotere le somma dai 63 anni godendo di una tassazione agevolata tra il 15% ed il 9% a seconda degli anni di iscrizione al Fondo

22 agosto. APE sociale: la disciplina (approfondimento di Daniele Cirioli) 

19 giugno. Le misure Attuative dell'APE Sociale. L’analisi del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 maggio 2017 (a cura della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro) 

17 giugno. Pubblicate le Circolari Inps su APE e Precoci. La pubblicazione dei due documenti rende possibile l'avvio delle procedure per accedere all'APE sociale e al pensionamento anticipato con 41 anni di contributi per i cd. lavoratori precoci

 Circolare Inps 100/2017 (Ape Social)

 Circolare Inps 99/2017 (Precoci)

17 giugno. Il documento del Governo sull'APE sociale. L'Indennità sarà erogata interamente dallo Stato sino alla pensione di vecchiaia senza alcuna decurtazione sulla pensione futura 

16 giugno. In Gazzetta i decreti su APe Sociale e Lavoratori Precoci. I due provvedimenti entreranno formalmente in vigore domani 17 Giugno. I lavoratori che maturano i requisiti entro il 2017 avranno tempo sino al 15 luglio 2017 per produrre istanza di accesso ai benefici

 Il testo del DPCM 23 maggio 2017 su APE Sociale

 Il testo del DPCM 23 Maggio 2017 sui Lavoratori Precoci

 Approfondimenti su Ape Sociale e Lavoratori Precoci


Guida alle Pensioni 2017 

Tabelle Assegno Nucleo Familiare 1° luglio 2017 – 30 giugno 2018 

Vai all'ARCHIVIO "IN EVIDENZA"

6 ottobre. La tutela delle donne nel periodo protetto (di E. Massi). Una recentissima sentenza della Corte di Cassazione, la n. 22720, depositata il 28 settembre 2017, offre lo spunto per tornare su un tema, quello della tutela delle donne nel periodo protetto, cioè in stato di gravidanza e, in caso, di parto, fino al compimento di un anno di età del bambino, rispetto al quale, sovente, si registrano situazioni che tendono ad aggirare i rigidi “paletti” fissati dal legislatore

30 settembre. Differenza tra part-time verticale, orizzontale e misto 

21 settembre. INPS: Osservatorio sulla CIG e la disoccupazione – agosto 2017. Il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate ad agosto 2017 è pari a 19,6 milioni. Si registra una diminuzione del 36,6% rispetto alle ore autorizzare ad agosto 2016 (30,9 milioni). Le domande presentate per eventi di disoccupazione e mobilità a luglio 2017 sono 251.515, registrando un aumento rispetto a luglio 2016 (237.298) 

21 settembre. INPS: Osservatorio sul precariato – i dati luglio 2017. Nei primi sette mesi del 2017, nel settore privato, si registra un saldo tra assunzioni e cessazioni pari a +1.073.000, superiore a quello del corrispondente periodo sia del 2016 (+825.000) che del 2015 (+930.000). Il saldo annualizzato – vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi – a luglio 2017 risulta positivo, pari a +571.000 e in crescita continua da inizio anno. Tale risultato cumula la crescita tendenziale dei contratti a tempo indeterminato (+18.000), dei contratti di apprendistato (+52.000) e, soprattutto, dei contratti a tempo determinato (+501.000, inclusi i contratti stagionali) 

19 settembre. Lavoro agile e tutela della sicurezza (di Raffaele Guariniello) 

14 settembre. Riorganizzazione e crisi aziendale: cambiano i parametri orari per l’autorizzazione. Con il prossimo 24 settembre viene meno la vigenza dell’art. 44, comma 3, del D.L.vo n. 148/2015 che aveva spostato, in avanti di due anni, la disposizione, contenuta nell’art. 22, comma 4, che pone un tetto alle ore di sospensione dal lavoro per CIGS riferita alle causali di riorganizzazione e crisi aziendale con continuazione dell’attività. La disposizione chiarisce che le concessioni possono essere autorizzate nel limite dell’80% delle ore lavorabili nell’unità produttiva nell’arco temporale al quale si riferisce il programma autorizzato

 Ministero del Lavoro: circolare 16/2017 - limite massimo di ore di CIGS autorizzabili per le causali di crisi e riorganizzazione aziendale 

11 settembre. La responsabilità solidale negli appalti (approfondimento di Luisa Mian e Edgardo Ratti - Avvocati, Studio legale Trevisan & Cuonzo) 

11 settembre. INPS: contributi figurativi per aspettativa politica o sindacale. L’INPS ha emanato il messaggio n. 3499 del 8 settembre 2017, con il quale fornisce indicazioni affinché l’istruttoria delle domande di accredito dei contributi figurativi per periodi di aspettativa fruita per incarichi politici o sindacali segua modalità uniformi e conformi alla normativa. La domanda di accredito deve essere presentata, a pena di decadenza, entro il 30 settembre dell’anno successivo a quello nel corso del quale abbia avuto inizio o si sia protratta l’aspettativa. Anche per le aspettative di durata pluriennale, la domanda di accredito deve essere presentata, a pena di decadenza, entro il 30 settembre di ogni anno con riferimento all’anno solare precedente (art. 3, comma 3 del decreto legislativo 16 settembre 1996, n. 564)

7 settembre. Il licenziamento disciplinare dei pubblici dipendenti (di E. Massi)

6 settembre. Cassa integrazione guadagni ordinaria: la procedura (di Giovanni di Corrado Consulente del lavoro) 

 LEGGI IN MATERIA DI LAVORO

Le retribuzioni in vigore al 1° gennaio 2017 

Lavoro, Ecco come si accerta lo stato di disoccupazione dopo la riforma del Jobs Act

E-book con 537 interpelli emanati dal Ministero del Lavoro dal 2005 a maggio 2017 che forniscono i dovuti chiarimenti in merito alla gestione del rapporto di lavoro 

Il testo del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, integrato con circolari, accordi Stato Regioni, interpelli ed altre fonti normative ed amministrative (pubblicato dall'’Ispettorato Nazionale del Lavoro - edizione maggio 2017) 

L’opuscolo dell'Inail "Sicurezza al passo coi tempi" (2017) riguardante le principali tematiche di Salute e Sicurezza sul Lavoro (SSL) 

  

Riforma PA: guida completa alle novità

 Speciale Riforma della Pubblica Amministrazione. Tutte le novità sulla Riforma della Pa con i decreti attuativi approvati dal Governo. Il riordino della Dirigenza, i nuovi concorsi pubblici, come cambia il pubblico impiego


 La Normativa (Leggi e Decreti Legislativi) - Le Circolari - Gli Approfondimenti (Dottrina per il Lavoro)

 Speciale Jobs Act (PensioniOggi.it) 


 Invalidità - Handicap: Agevolazioni e Diritti 

 Come leggere i verbali di invalidità e handicap 

Normattiva - una banca dati pubblica, che contiene i testi delle leggi statali vigenti aggiornate in tempo reale