23 febbraio. CGIL, CISL, UIL, ora confronto su Testo Unico e avvio immediato tavoli contrattuali pubblico impiego. “Con l’approvazione in Consiglio dei Ministri del Testo Unico del pubblico impiego si è conclusa una prima fase. Ora chiediamo alla Ministra Madia di proseguire al più presto il confronto per completare quelle parti che abbiamo ritenuto insufficienti, perché siamo convinti che la scelta di puntare sulla contrattazione e su nuove relazioni sindacali come leva per rinnovare la P.A., sia un fattore essenziale e debba essere inserito compiutamente nel Testo Unico. Era questo il cuore dell’accordo del 30 novembre su cui si era impegnato il Governo”. Così in una nota unitario i segretari confederali di CGIL, CISL, UIL, Franco Martini, Maurizio Bernava e Antonio Foccillo

21 febbraio. Comunicato congiunto ITAL-UIL e CAF-UIL Basilicata. "ITAL-UIL e CAF-UIL: una missione sociale da svolgere". Gli operatori dell’ITAL, il Patronato della UIL, nelle sedi territoriali svolgono una vera e propria missione sociale per le nostre comunità che hanno bisogno innanzitutto di tutela e di assistenza nelle varie pratiche previdenziali e fiscali sempre più complesse e continuamente aggiornate... 


13 febbraio. Impresa e lavoro nei patti regionali dei Masterplan - Valutazioni di Confindustria Cgil Cisl Uil sui Patti attuativi del Masterplan 

13 febbraio. Comunicato UIL e UILTuCS Basilicata. Corteo e manifestazione conclusiva dei lavoratori delle aree di servizio di Galdo di Lauria (sulla A2 "Autostrada del Mediterraneo") 

10 febbraio. Comunicato UILTRASPORTI Basilicata. La situazione degli operatori del TPL   (trasporto pubblico locale) dipendenti del COTRAB si aggrava sempre più con il passare dei giorni, e la possibilità di ricevere le retribuzioni da parte dei lavoratori in tempi certi, resta remota. In un momento così difficile e straordinario, il Governo regionale, seppure arrovellato nella definizione del bilancio di previsione 2017 e delle difficoltà di cassa esistenti, deve trovare risorse altrettanto straordinarie per potere mitigare la sempre più crescente disperazione dei lavoratori e delle proprie famiglie, che, è giusto ricordarlo, attendono due mensilità e nel contempo continuano ad offrire il loro lavoro quotidianamente 

9 febbraio. Comunicato UIL Basilicata. Fondi aree in crisi: “Un’alleanza di sistema”. Con la ripartizione dei fondi per la riconversione industriale e la riqualificazione delle aree di crisi semplice e complessa (in base alla legge 181/89) secondo quanto prevede il decreto 31 gennaio scorso firmato dal ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, sono in arrivo 124 milioni di euro destinati ai programmi di investimento che beneficeranno delle agevolazioni nelle aree di crisi industriale non complessa. Di questo pacchetto 44 milioni di euro sono riservati agli interventi disciplinati da Accordi Programma. In Basilicata sono 44 i Comuni individuati dal D.G.R. n.1238 del 7 novembre 2016 ricadenti in aree di crisi semplice vale a dire che presentano impatto significativo sullo sviluppo e l’occupazione... 

 L'elenco dei Comuni della Basilicata individuati dal D.G.R. n. 1238 del 7 novembre 2016 

7 febbraio. Comunicato UIL Basilicata. Ritardo nell'attivazione degli assegni di ricollocazione 

7 febbraio. Comunicato ADOC Basilicata. La Commissione Europea propone nuove norme per tutelare la privacy on line. Sarà la fine delle telefonate indesiderate????? 

6 febbraio. Comunicato congiunto UILTuCS e UILFPL Basilicata. Le segreterie regionali della UILTUCS e della UIL FPL di Basilicata esprimono soddisfazione per le rassicurazioni, da parte della Regione Basilicata, circa l’erogazione del residuo del 10% ed i 3/12, relativi all’anno 2017, delle quote spettanti per l’anno 2016 e 2017 ai Comuni per i Piani sociali di zona 

4 febbraio. Cassa Integrazione - 12° Rapporto UIL. Loy: "dicembre 2016 si è chiuso con 37,8 milioni di ore di cassa integrazione (-0,1% rispetto a novembre), mentre il bilancio per l’intero 2016 fa registrare il ricorso a complessive 581,8 milioni di ore (-14,8% rispetto al 2015)" 

2 febbraio. Immigrazione e Cooperazione - I sindacati dell'area mediterranea hanno firmato l'Accordo di Lampedusa. E' la prima volta che un sindacato riesce a riunire, nell'isola simbolo del problema dell'immigrazione, tutti i sindacati dei paesi del Nord Africa, di Israele e della Palestina, insieme ai rappresentanti delle religioni cattolica, musulmana, ebrea e buddista. E i sette sindacati con la UIL hanno firmato questa intesa destinata a produrre effetti importanti, e non solo nel mondo sindacale. "Le Organizzazioni sindacali firmatarie del presente Accordo di Lampedusa chiedono alla Confederazione europea dei Sindacati di proporre all'Unione europea l'istituzione di un Fondo in cui tutti i Paesi membri facciano confluire risorse derivanti da forme di "solidarietà fiscale", sul modello del cosiddetto "8 per mille" attuato in Italia, da destinare alla realizzazione di progetti idonei a creare lavoro in quelle zone prostrate dall'indigenza, dalla povertà e dalla guerra...

 L'Accordo di Lampedusa 

2 febbraio. Comunicato congiunto dei Segretari regionali del Pubblico Impiego della UIL Basilicata. PUBBLICO IMPIEGO: UIL, UILPA, UIL SCUOLA e UIL RUA Basilicata: “Superare la fase di stallo ed avviare i rinnovi contrattuali” 

1° febbraio. Comunicato ADOC Basilicata. Le scadenze e i termini previsti per la “rottamazione delle cartelle esattoriali”

26 gennaio. Comunicato UIL e UILTEC Basilicata. "Con rinnovo contratto lavoratori energia, rinnovo protagonismo". "Con la firma del contratto del settore energia e petrolio e quella del contratto degli elettrici, abbiamo realizzato non solo una concreta difesa del potere di acquisto delle retribuzioni, ma una politica salariale capace di integrare gli aumenti contrattuali con gli elementi di produttivita" 

24 gennaio. Comunicato FAI FLAI UILA Basilicata. “Forestazione: senza una vera programmazione e senza idee si gioca sulla pelle dei lavoratori” 

18 gennaio. Riforma Pensioni, La UIL chiede l'avvio della seconda fase del confronto. Secondo il sindacato occorre affrontare il tema dei giovani e delle donne attraverso l’introduzione di un bonus di contribuzione figurativa e l'introduzione di maggiore flessibilità per i giovani. Ecco le novità

5 gennaio. Comunicato ADOC Basilicata. Un bonus per chi cambia energia. Dallo scorso 1° gennaio 2017 tutti i clienti domestici e le piccole imprese, attualmente serviti in Maggior Tutela, possono scegliere un contratto di Tutela SIMILE. Il 1° gennaio 2018 tutte le famiglie italiane passeranno obbligatoriamente al mercato libero dell’energia elettrica 

 Il portale "Tutela Simile" per acquisire un certo grado di informazione e consapevolezza per la scelta del proprio fornitore di energia

30 dicembre. 3° Rapporto UIL “Voucher” con dati aggiornati al 2016 

Manifesto per il Lavoro #Basilicata2020 


 


IL PETROLIO IN BASILICATA (concessioni coltivazioni e stoccaggio, centrali trattamento e raccolta, permessi di ricerca e istanze di permessi di ricerca, gettito royalties) 


 Permessi di ricerca idrocarburi e di prospezione nel mar Ionio 

 Istanza di Permesso di Ricerca di idrocarburi in Mare "d 73 F.R-.SH" (Mar Ionio) - Elaborato di Progetto 

 Istanza di Permesso di Ricerca di idrocarburi in Mare "d 73 F.R-.SH" (Mar Ionio) - Studio di Impatto Ambientale 

 Le industrie a rischio di incidente rilevante nella provincia di Potenza e Matera e i piani di emergenza esterna (d.lgs 334/99 modificato dal d.lgs 238/05)

 Monitoraggio diga del Pertusillo (ARPAB)

 Monitoraggio termodistruttore Fenice (ARPAB)

 Controllo e monitoraggio radioattività (ARPAB)

 Atlante Italiano dei Conflitti Ambientali - Regione Basilicata

 Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo. Basilicata



  



MATERA 2019 Capitale Europea della Cultura



17 febbraio. Inaugurazione dell’anno giudiziario 2017 della Corte dei Conti di Basilicata

 Relazione del Presidente della Sezione giurisdizionale Francesco Paolo Romanelli

 Relazione del Procuratore regionale Luigi Cirillo

16 febbraio. Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata n° 3 del 16 febbraio 2017 il "Piano regionale di gestione dei rifiuti (PRGR)"

15 febbraio. La Guardia di Finanza sequestra il Giubileo Hotel di Rifreddo (Potenza). Notificata conclusione delle indagini a gestore della struttura ricettiva

14 febbraio. Appalti e mazzette all'Ente Irrigazione di Puglia Lucania e Irpinia, dieci persone arrestate. Associazione a delinquere, corruzione e truffa tra i reati contestati ai 17 indagati

13 febbraio. La Basilicata e il Mezzogiorno dopo il “Rapporto SVIMEZ 2016 sull'economia del Mezzogiorno”. Intervento di Riccardo Padovani, Direttore SVIMEZ 

 Le slides "La Basilicata e il Mezzogiorno" dopo il Rapporto SVIMEZ 2016

12 febbraio. Fenice: inquinamento della falda va oltre inceneritore. Comitato Diritto alla Salute di Lavello: "Dati resi disponibili da Arpab"

11 febbraio. Reddito minimo d'inserimento, i sindacati: «Imbarazzanti i ritardi della Regione». "Nonostante gli impegni assunti dalla Regione Basilicata all'ultimo tavolo permanente sul Reddito Minimo di Inserimento (tenutosi nei giorni scorsi) di dare seguito senza soluzione di continuità alla misura dei tirocini formativi, che riguarda circa 2000 persone, ad oggi non si ha ancora notizia della data di riavvio dei corsi". Lo sostengono, in una nota congiunta, le segreterie regionali di CGIL, CISL e UIL

8 febbraio. Ancora un allarme di inquinamento interessa la Val d’Agri e l’area immediatamente adiacente al Centro Olio Val d’Agri. Questa volta si tratta dell'anomala presenza di una sostanza simile ad olio minerale, secondo quanto descritto dai tecnici addetti al depuratore consortile dell’area industriale che hanno denunciato l’accaduto già alla fine di gennaio e che ha portato al sequestro da parte dei Noe di un pozzetto davanti al Cova il 3 febbraio scorso. Già a partire dal 23 gennaio diversi cittadini segnalavano forti miasmi la mattina e la sera percepita con insistenza proprio dalla parte del laghetto del depuratore Asi, poco distante dalla diga del Pertusillo che porta acqua potabile fino all'acquedotto Pugliese

7 febbraio. Rimborsopoli 2013, Braia e Restaino restituiscono il "maltolto" con un acconto e saldo a rate. Anche per il presidente del consiglio regionale lucano Franco Mollica, e gli ex consiglieri Luigi Scaglione (Pu) e Vito Gaudiano (Misto) restituzione con acconto e saldo rateizzato. L’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale ha accolto la proposta di rateizzazione del debito per i rimborsi “pazzi” incassati dal gruppo del Partito democratico nel 2013. A farsene carico sono stati i due capigruppo dell’epoca, l’ex consigliere Erminio Restaino e l’attuale assessore regionale all’Agricoltura Luca Braia, che avrebbero già versato in acconto 12.072 euro dei 20.119 dovuti

31 gennaio. Regione e sindaci insieme per dire no al petrolio: «La Basilicata sta già dando»


Farmacie Provincia di Matera - Provincia di Potenza

Info e utilità: Comune Potenza - Comune Matera

  

Leggi Regionali

Delibere, Decreti e Ordinanze

   

Avvisi e Bandi pubblici

1° novembre. Regione Basilicata - Pacchetto CreOpportunità. Pubblicata sul Supplemento al BUR n. 40 del 1° novembre 2016 la Deliberazione di Giunta Regionale n. 2123 del 26 ottobre 2016 PO FESR 2014 - 2020 - Asse III Competitività-Priorità di investimento 3A-Azione 3A.3.5.1. Approvazione dei 3 strumenti di incentivazione del Pacchetto di Agevolazioni denominato "CreoOpportunità': Avviso Pubblico "START AND GO"; Avviso Pubblico "GO AND GROW"; Avviso Pubblico "Liberi professionisti "START and GROW". La procedura di presentazione delle domande di agevolazione è a sportello telematico. Lo sportello telematico sarà aperto a partire dalle ore 8.00 del giorno 15/12/2016 e fino alle ore 20.00 del giorno 29/12/2017 e sarà possibile presentare domanda a valere sulle seguenti valutazioni intermedie

   

23 febbraio. Riforma Pensioni, dall'APE ai Precoci. Ecco cosa cambia dal 1° maggio. La prossima settimana il confronto sui decreti più sensibili, a cominciare da quello sull’Ape social, che va in parallelo con il tema dei lavoratori precoci

23 febbraio. Caporalato, bracciante morta di fatica nei campi di Andria: 6 arresti. "Sono i suoi sfruttatori". Paola Clemente fu stroncata da un infarto mentre lavorava all'acinellatura dell'uva: il cadavere riesumato dopo un'inchiesta di Repubblica. In carcere il titolare dell'azienda che trasportava in bus le braccianti e il responsabile dell'agenzia interinale

23 febbraio. Inps, il lavoro del 2016: tracollo dei nuovi contratti stabili, frena il boom dei voucher. Il bilancio complessivo è positivo ma in forte rallentamento: ormai i tempi determinati sono tornati a trainare le assunzioni. Dopo la stretta sulle norme, la corsa ad usare i buoni per il lavoro orario ha subito un rallentamento

23 febbraio. Taxi, via i limiti per Uber e Ncc ma obbligo di licenze territoriali. Oggi via libera al Milleproroghe con l'emendamento che sospende le norme restrittive per gli autisti. Ma presto verrà superato, nel giro di 30 giorni il governo si è impegnato a un decreto di riordino del settore: si prospettano autorizzazioni su base regionale, rimane il divieto a UberPop

 Le battaglie dei taxi tra regali fiscali e licenze gratis

22 febbraio. Nube radioattiva sull'Europa, l'Ispra: ''Livelli al di sotto della soglia di sicurezza''. E' ancora mistero attorno ai valori di iodio 131 registrati in alcuni Paesi europei. Tra le ipotesi anche test nucleari russi, ma l'Istituto di Sicurezza Radionucleare francese suggerisce le condizioni climatiche di gennaio tra le possibili cause della radioattività

22 febbraio. Fondo mutui prima casa 2017: cos'è e come funziona, a chi spetta, come fare domanda per ottenere la garanzia dello Stato sul mutuo, acquisto, ristrutturazione

22 febbraio. Maggiorazione sociale 2017 della pensione Inps o per l’assegno sociale: a chi spetta e quando. Quali sono i nuovi importi limite reddito e come fare domanda

21 febbraio. Spaesati sull’orlo della Storia. Nell’epoca del primato dell’Economico, la politica si mostra impotente, incapace di uscire dalle sue contraddizioni, incatenata nelle lotte di correnti. E il mondo resta in preda al Grande Disordine

21 febbraio. Riforma Pensioni, Poletti: decreti su Ape e Precoci pronti entro marzo. Si è tenuto oggi il primo incontro al ministero del Lavoro alla presenza dei sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil e dei pensionati Spi, Fnp e Uilp per l'attuazione delle misure contenute nella legge di bilancio

19 febbraio. Terremoto, il censimento dei crolli: inagibile una casa su due. Il rapporto. A sei mesi dal sisma di agosto i danni rilevati dai controlli su quasi centomila edifici

19 febbraio. La nebulosa della sinistra: sigle, nomi e tribù. Da Rifondazione agli ex DC, il mondo progressista è diviso. Ecco come

18 febbraio. Pensione anticipata 2017, lavori usuranti: domande entro il 1° marzo; lavori gravosi: domande dal 1° maggio 

17 febbraio. Furbetti del cartellino ora licenziabili, via libera del governo. Riforma Madia bis, ok a due norme su tre. Confermati i tagli alle partecipate, più tempo alle Regioni per decidere. Per l'assenza del ministro Lorenzin rinviato il riordino dei dirigenti delle Asl

 Partecipate, la metà senza bilancio. E 1200 con più amministratori che dipendenti. L'ultima relazione della Corte dei Conti fa una radiografia della galassia delle società pubbliche. Per 1860 aziende fatturato sotto il milione di euro: più di un terzo di queste è in perdita

17 febbraio. Buono Nido, bonus di mille euro l'anno per i bimbi nati dal 2016. Palazzo Chigi ha firmato ieri il decreto presidenziale che fissa le modalità di erogazione del buono di mille euro su base annua per la fruizione dell'asilo nido

16 febbraio. 25 anni di Mani pulite, i 10 verbali che hanno cambiato l’Italia. Da Mario Chiesa alla maxi tangente Enimont. Dalle mazzette rosse a Berlusconi. Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica. Le confessioni che hanno rivelato i segreti del potere in versione integrale

16 febbraio. Gli stipendi italiani restano tra i peggiori d'Europa. Secondo gli ultimi dati dell’agenzia europea di statistica in quasi tutti i settori i nostri salari medi non reggono il passo con quelli francesi, tanto meno con tedeschi o inglesi. E il divario tra uomini e donne cresce con l'età

15 febbraio. Terremoto in Centro Italia, rapporto alla Ue: danni per oltre 23 miliardi. Trasmessa a Bruxelles la nuova relazione della Protezione Civile sulle centinaia di scosse che dal 24 agosto 2016 hanno devastato l'Abruzzo, il Lazio, le Marche e l'Umbria aggiornata all'ultima violenta scossa del 18 gennaio scorso. E' un dossier aggiuntivo rispetto a una prima stima dei danni per 7 miliardi e 56 milioni di euro fino al 25 ottobre 2016. Il documento al Fondo di Solidarietà della Ue (FSUE) che sostiene gli Stati membri colpiti da catastrofi naturali

15 febbraio. Debiti Pa, riparte la procedura d'infrazione Ue contro l'Italia. La commissione europea incalza l'Italia: due mesi di tempo per correre ai ripari o rischio deferimento alla corte di Giustizia

15 febbraio. Sanità: errori medici e scarsa prevenzione, 100 mila italiani si potevano salvare. Uno studio calcola la "mortalità evitabile": quante persone sono morte in un anno in Italia per colpa delle inefficienze del servizio sanitario nazionale. Si tratta di un indicatore utile a capire il livello del welfare, regione per regione. In cima alla classifica c'è Treviso

15 febbraio. Bellezza, identità e sostenibilità: il 2017 è l'anno dei borghi italiani. Presentata l'iniziativa per il 2017. Coinvolti il Mibact e 18 regioni. In arrivo una mappa interattiva che dovrà permettere agli utenti di scoprire ogni singolo borgo nelle sue mille sfaccettature. Pronti 4 milioni da investire in eventi con particolare attenzione alle aree colpite dal sisma

15 febbraio. Comunismo, quanto sei cambiato. A cent’anni dalla caduta del Palazzo d’Inverno l'ideologia della rivoluzione russa subisce profonde mutazioni. Scopre la democrazia, conquista studiosi. Ma al convegno per l’anniversario gli oratori sono sempre gli stessi

14 febbraio. Istat, Pil +1% nel 2016 (+0,2% nel quarto trimestre): miglior dato da 6 anni. Nel 2016 il Pil italiano è aumentato in termini grezzi dello 0,9% rispetto al 2015. Lo rende noto l’Istat in base alla stima flash, precisando che il dato corretto per gli effetti di calendario segna invece un aumento dell’1% (nel 2016 vi sono state due giornate lavorative in meno rispetto al 2015). Nel Documento programmatico di bilancio di ottobre scorso, il governo ha stimato per il 2016 un rialzo del Pil (in termini grezzi) dello 0,8% dopo lo 0,7% del 2015. Il dato di oggi è quindi leggermente superiore alle stime italiane e più in linea invece con quelle Ue

14 febbraio. Governo: interventi urgenti in materia di immigrazione. Il Consiglio dei ministri, su proposta dei Ministri dell’interno e della giustizia, ha approvato, nella riunione del 10 Febbraio 2017, un decreto legge che introduce disposizioni urgenti per l’accelerazione delle procedure amministrative e giurisdizionali in materia di protezione internazionale, per l’introduzione di misure volte ad accelerare le operazioni di identificazione dei cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione europea e per il contrasto dell’immigrazione illegale

14 febbraio. Piano Madia, assunzioni nella Pa per chi è precario da tre anni. Piano straordinario di assunzioni: servono tre anni - anche non continuativi - di contratti precari. La ministra ha convocato i rappresentanti dei lavoratori per domani pomeriggio

14 febbraio. Caso Cucchi: chiesto il processo per cinque carabinieri. Per tre militari l'accusa è di omicidio preterintenzionale, per gli altri due i reati sono di calunnia e di falso

 Caso Cucchi: gli avvenimenti secondo l'ordine cronologico. Stefano Cucchi muore il 22 ottobre, una settimana dopo il suo arresto per droga. Dalla diffusione delle foto shock del cadavere da parte della famiglia ai 5 carabinieri indagati

13 febbraio. La Ue inchioda l’Italia: crescita ferma al palo, è la peggiore d’Europa. Dalle previsioni invernali della Commissione Ue emerge che nel 2017 l’Italia sarà l’unico Paese dell’Unione a crescere meno dell’1% (+0,9%), nel 2018 raggiungerà l’agognato l’1,1%, ma sarà comunque il risultato peggiore dell’intero Vecchio continente

13 febbraio. Esportazioni, nei paesi emergenti il rischio è in agguato. Sace pubblica la mappa delle aree dove investire è più pericoloso. E, nel 2017, il commercio mondiale in genere sarà penalizzato dal protezionismo di ritorno, risposta di molti Stati a una globalizzazione selvaggia

13 febbraio. Governo: zone terremotate - emanato il decreto legge. Il Consiglio dei Ministri ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 33 del 9 febbraio 2017, il Decreto Legge n. 8 del 9 febbraio 2017, con nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017. Tra le questioni che riguardano la materia lavoro è stata prevista la proroga, fino ad esaurimento dei fondi, delle misure di sostegno del reddito ed un aiuto, per il quale è propedeutico un decreto interministeriale Lavoro - Economia, in favore delle famiglie a maggiore disagio economico residenti da almeno 2 anni nei Comuni oggetto degli eventi sismici 

 Decreto Terremoto 2017: agevolazioni fiscali per i cittadini e le imprese colpiti dal sisma del Centro Italia, sgravi a favore della ricostruzione

13 febbraio. Riforma Pensioni, Governo al lavoro sui decreti attuativi per APE e Precoci. Palazzo Chigi dovrà fissare i paletti e le condizioni per conseguire il pensionamento anticipato previsto nella legge di bilancio. Poi la seconda fase del confronto con i sindacati

13 febbraio. Marca da bollo 2017: quando si applica e si usa l'imposta di bollo 16 euro per atti, documenti, registri, domande, come e dove si paga il contrassegno telematico

11 febbraio. La Ue all'Italia: entro il 22 febbraio i primi provvedimenti o può scattare l’infrazione. Bruxelles vuole un segnale prima del dossier sul debito che vedrà l’Italia molto oltre i parametri La mano tesa di Moscovici e l’offensiva dei falchi del Nord

11 febbraio. Cgia: da settembre 1,8 miliardi di accise per le ricostruzioni post terremoto. Il calcolo dell'istituto veneto sulla cifra incassata dall'Erario negli ultimi cinque mesi attraverso le tasse su carburanti. Per ogni pieno di benzina, 12 cent sono destinati ai finanziamenti per il dopo sisma. La denuncia: "In molti casi i lavori sono terminati da anni e le risorse vengono spese altrove"

11 febbraio. Ottava Salvaguardia, I sindacati chiedono una proroga della scadenza del 2 marzo. La richiesta è contenuta in una lettera inviata al Ministero del Lavoro in occasione della conclusione dei lavori parlamentari sul Dl Milleproroghe. Il termine del 2 marzo è troppo vicino anche alla luce di ritardi dell'Inps nella pubblicazione delle istruzioni attuative

11 febbraio. Pensioni, C'è un anno di tempo per tornare indietro sulla ricongiunzione. Contestualmente all'esercizio del cumulo i lavoratori potranno chiedere il recesso dalla ricongiunzione o la rinuncia alla totalizzazione ove non si siano ancora prodotti effetti definitivi

11 febbraio. Dis-Coll, pronta la proroga dell'Indennizzo ai collaboratori anche nel 2017. Il ministero del lavoro in una nota ufficiale annuncia interventi nel dl Milleproroghe e nel Jobs act autonomi in Parlamento. Lo strumento sarà reso strutturale

10 febbraio. Derivati, ecco i contratti segreti che hanno svenduto l’Italia alle banche. I contratti con la banca americana Morgan Stanley che nel 2013 ci sono costati più di tre miliardi di euro

10 febbraio. Contro l’evasione fiscale è meglio l’accertamento. Nel 2016 l’attività di contrasto all’evasione dell’Agenzia delle entrate ha fatto recuperare 19 miliardi di gettito. Un risultato dovuto al successo della voluntary disclosure sui capitali all’estero. Ma gli effetti di strumenti più tradizionali, come l’accertamento, sono più persistenti

9 febbraio. Legge elettorale, dalla Consulta le motivazioni della decisione: garantire maggioranze omogenee. In 99 pagine i motivi in base ai quali la Corte costituzionale il 25 gennaio scorso ha dichiarato la parziale illegittimità dell'Italicum. "Il ballottaggio avrebbe falsato rappresentatività ed eguaglianza del voto"

 Le motivazioni della sentenza della Consulta sulla legge elettorale "Italicum" 

9 febbraio. Call center 2017: nuovi obblighi regole da rispettare e sanzioni. Nuove regole adempimenti e obblighi 2017 per gli operatori e le società di call center, comunicazioni obbligatorie e nuove sanzioni fino a 150.000 euro

 

23 febbraio. Stili di vita: un mese di Trump costa agli Usa come un anno di Obama

22 febbraio. Nasa, la Terra ha sette "sorelle": scoperto un nuovo sistema planetario. E' a 40 anni luce da noi. Il cuore è la stella nana rossa Trappist-1, i pianeti hanno temperatura tra 0 e 100 gradi e quindi c'è la possibilità di acqua allo stato liquido, che li rende di grandissimo interesse per la ricerca di vita nell'Universo

 

24 febbraio. Via libera del Consiglio dei Ministri alla Riforma del pubblico impiego. Palazzo Chigi ha approvato ieri due decreti legislativi nell'ambito della Delega sulla Riforma della Pubblica Amministrazione che rivedono in più parti la disciplina del pubblico impiego. Il primo provvedimento contiene una modifica in più parti al testo unico del pubblico impiego (Dlgs 165/2001) con l'obiettivo di migliorare la lotta all'assenteismo con il passaggio delle visite fiscali dalle Asl all'Inps, ridurre il precariato attraverso l'indizione di un piano straordinario di assunzioni, un giro di vite sui licenziamenti disciplinari e rendere il lavoro più flessibile nell'ambito delle pubbliche amministrazioni. L'altro provvedimento interviene sul Dlgs 150/2009 sulla valutazione della performance dei dipendenti pubblici superando, in sostanza, la legge Brunetta per l'assegnazione di premi di produttività. Altri due decreti riguardano il Corpo dei Vigili del Fuoco e le Forze di Polizia con l'obiettivo di realizzare la revisione dei ruoli delle quattro Forze di polizia (Polizia di Stato, Arma dei carabinieri, Corpo della guardia di finanza e Corpo di polizia penitenziaria) e la riorganizzazione del Corpo dei VV.FF. Un quinto decreto riguarda, infine, il documento unico di proprietà degli autoveicoli che partirà a giugno del prossimo anno

23 febbraio. Nuovi orari visite fiscali 2017 privati pubblici: 6 ore di reperibilità malattia per tutti dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00

23 febbraio. Milleproroghe, via libera definitivo dalla Camera. Ecco cosa contiene. La Camera ha dato il via libera definitivo al decreto legge Milleproroghe, dopo aver dato la fiducia al governo Gentiloni sul testo. Alla votazione finale del testo "è stato approvato un ordine del giorno che impegna il governo a sopprimere, con il primo provvedimento utile, le disposizioni contro Flixbus (il servizio di autobus low-cost) introdotte durante l'esame del provvedimento in Senato"

Il disegno di legge C. 4304 (già approvato dal Senato: S. 2630) di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244, recante proroga e definizione di termini (c.d. Milleroroghe)

23 febbraio. Ministero del Lavoro: requisiti per l'accesso alle misure a carico del Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 45 del 23 febbraio 2017, il Decreto 23 novembre 2016 con i requisiti per l’accesso alle misure di assistenza, cura e protezione a carico del Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, nonchè ripartizione alle Regioni delle risorse per l’anno 2016

Risparmio energetico 2017: guida detrazione interventi Ecobonus 65 - 75% e Bonus condomini 2017 

Visite Fiscali 2017: orari Inps e regole lavoratori assenti in malattia. Visite fiscali 2017 Inps: orari, fasce di reperibilità malattia dipendenti privati, pubblici, statali, docenti, insegnanti, scuola, militari, regole Polo Unico Inps 

I nuovi LEA, ecco tutte le novità dei "livelli essenziali di assistenza sanitaria pubblica" 

 I nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza Sanitaria Pubblica): cosa prevedono e quanto costano 

 Scadenze - Intesa DPCM LEA 

 Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante definizione e aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza (LEA) di cui all'articolo 1, comma 7, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 (Nota di lettura a cura del Servizio del Bilancio del Senato) 

 La Quarta Riforma 


Guida: Il Sistema Elettorale Italiano 

Il sistema di elezione del Parlamento nazionale. L’evoluzione normativa e la disciplina vigente (Dossier del Servizio Studi del Senato - gennaio 2017) 

Presenze in parlamento, come si contano e cosa non sappiamo

Parlamentari, pensioni, vitalizi e la confusione della politica

 Quanti giorni mancano ai parlamentari per maturare la pensione? Attualmente ci sono 402 deputati e 193 senatori in carica che ancora non hanno maturato i giorni necessari per avere diritto alla pensione da parlamentare. I deputati e i senatori, dopo 4 anni, 6 mesi e 1 giorno di mandato parlamentare, dal 1° gennaio 2012, ricevono la pensione, basata sul sistema di calcolo contributivo, a partire dal 65mo anno di età

 Schema di Regolamento delle Pensioni dei Deputati


Guida alle Pensioni 2017 - Legge Bilancio 2017- Decreto Milleproroghe - Calcolatori di Pensioni, di Prestazioni Sostegno al Reddito, di TFS e Contributi Volontari 


Riforma Pensioni, primi chiarimenti Inps su APE, Usuranti, Precoci e Opzione Donna. L'Istituto di Previdenza Nazionale illustra con otto schede le principali novità contenute nella legge di bilancio in materia pensionistica in vigore da quest'anno 

 Abolizione Penalizzazioni;
 APE Sociale - Anticipo pensionistico;
 APE Volontaria - Anticipo finanziario a garanzia pensionistica;
 Beneficio per i lavoratori precoci;
 Beneficio per addetti a lavori usuranti;
 Cumulo di periodi assicurativi;
 Quattordicesima;
 Regime sperimentale donna (c.d. opzione donna)

Pensioni, Per gli usuranti domande entro il 1° marzo. Due appuntamenti nel 2017 per le istanze volte all'accertamento del diritto alla fruizione dei benefici previsti dal Dlgs 67/2011 in favore dei lavoratori addetti a mansioni usuranti

 Pensioni, le strade per centrare l'uscita anticipata nel 2017. Guida alle principali novità contenute nella Legge di Bilancio per il prossimo anno. Quattro categorie di lavoratori avranno diritto all'APE Agevolata e all'accesso alla pensione anticipata a partire da 41 anni di contributi. Ma l'impianto generale della Legge Fornero non viene smontato 

 I requisiti per la pensione nel 2017 vigenti nell'AGO, nella gestione separata e nei fondi sostitutivi ed esclusivi dell'AGO (tabella) 

 Legge di Bilancio 2017 - Riforma delle Pensioni 

 Legge di Bilancio 2017 - Lavoro 

 Il Verbale dell'Accordo tra Governo e Sindacati 

 Analisi e commento UIL del verbale siglato da Governo e sindacati in merito agli interventi sul tema previdenziale 



Le ultime Leggi in materia di Lavoro 

Le retribuzioni in vigore al 1° gennaio 2017 

Lavoro, Ecco come si accerta lo stato di disoccupazione dopo la riforma del Jobs Act

22 febbraio. Naspi, Mobilità e Cassa Integrazione: Ecco gli importi per il 2017. Aggiornati dall'Inps gli importi degli ammortizzatori sociali per l'anno 2017. Le nuove misure riguardano l'indennità di cassa integrazione, mobilità, Naspi, Dis-Coll e l'assegno dovuto ai lavoratori socialmente utili

 La circolare Inps n. 36 del 21 febbraio 2017 

20 febbraio. Come cambia il giustificato motivo oggettivo di licenziamento (approfondimento di Arturo Maresca per il III Forum TuttoLavoro - Professore Ordinario di Diritto del Lavoro presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “Sapienza”)

20 febbraio. Conciliazione stragiudiziale in materia di lavoro – tipologie e vantaggi (approfondimento di Roberto Camera per il III Forum TuttoLavoro - Funzionario ispettivo dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro e curatore del sito www.dottrinalavoro.it)

20 febbraio. Assunzioni agevolate nel 2017 – cosa offre di nuovo il legislatore (approfondimento di Eufranio Massi per il III Forum TuttoLavoro - Esperto di Diritto del Lavoro e Direttore del sito www.dottrinalavoro.it)

20 febbraio. Contratto di rete – vantaggi per imprese e lavoratori (approfondimento di Maria Rosa Gheido per il III Forum TuttoLavoro Consulente del lavoro e Dottore commercialista in Alessandria)

10 febbraio. Il licenziamento della lavoratrice madre nel periodo protetto (approfondimento di Eufranio Massi)

6 febbraio. Gli incentivi in caso di assunzione/utilizzo di lavoratori disabili. ll Ministero del Lavoro, con l’interpello n. 23 del 30 dicembre 2016, ha chiarito che gli incentivi di natura economica, in caso di assunzione di lavoratori disabili, vengono fruiti anche dall’utilizzatore qualora il disabile sia stato somministrato da una Agenzia per il Lavoro

3 febbraio. Sanatoria delle cartelle esattoriali (approfondimento di Maria Rosa Gheido e Alfredo Casotti – Consulenti del lavoro) 

1° febbraio. Ministero del Lavoro: circolare 2/2017 - Ammortizzatori Sociali in Deroga e azioni di politica attiva. La Direzione Generale degli ammortizzatori sociali e degli incentivi all’occupazione, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha emanato la circolare n. 2 del 31 gennaio 2017, con la quale fornisce ulteriori chiarimenti in materia di ammortizzatori sociali in deroga, in particolare in riferimento a quanto stabilito al punto 2), Modalità applicative, lettera c della circolare n. 34 del 4 novembre 2016, in cui è stato definito che le azioni di politica attiva del lavoro,finanziate con le risorse assegnate nella misura del 50%, debbano avere inizio entro il 2016

1° febbraio. Mobilità Scuola 2017 - il contratto - la scheda - le slides - i report

26 gennaio. Circolare Inps 11/2017 - nuove disposizioni in materia di salvaguardia pensionistica (c.d. ottava salvaguardia). L’Inps, con la circolare n. 11 del 26 gennaio 2017, fornisce alcuni chiarimenti in merito alle nuove disposizioni – previste dall’articolo 1, comma 214, della Legge n. 232 del 2016 – in materia di salvaguardia pensionistica (c.d. ottava salvaguardia)

 Messaggio Inps n. 193 del 17.01.2017. Domande di verifica del diritto a pensione ai sensi dell'art.1 commi da 214 a 218 della Legge 232/2016 (ottava salvaguardia) 

26 gennaio. ANPAL Servizi: Guida incentivi all’Assunzione e alla Creazione d’impresa. L’ANPAL Servizi ha pubblicato, in data 20 gennaio 2017, una Guida agli incentivi per l’occupazione e la creazione d’impresa. La Guida - aggiornata al 15 gennaio 2017 - descrive gli strumenti di incentivazione all’assunzione e alla creazione d’impresa previsti dalla normativa nazionale e regionale, al fine di offrire informazioni puntuali sulle tipologie di agevolazioni fruibili per l’assunzione o lo svolgimento di attività autonome 

25 gennaio. MISE: il Piano nazionale Industria 4.0 2017-2020. Il Ministro dello Sviluppo Economico pubblica una brochure contenente le informazioni necessarie per usufruire dell’incentivo previsto dalla Legge n. 232/2016 (c.d. Legge di Bilancio 2017) 

 La pagina del MISE dedicata al Piano nazionale Industria 4.0

 Ecco cosa prevede il piano del governo Industria 4.0

25 gennaio. Disabili, Scattano le assunzioni obbligate nelle imprese con 15 dipendenti. Una nota dell'Agenzia Nazionale per le politiche attive illustra gli adempimenti a cui sono tenuti i datori di lavoro dimensionati tra i 15 e i 35 dipendenti

25 gennaio. Fondazione Studi Consulenti del Lavoro: il nuovo regime fiscale delle imprese minori. La Fondazione dei Consulenti del Lavoro ha pubblicato, in data 19 gennaio 2017, la circolare n. 1/2017, con la quale fornisce alcune informazioni circa il nuovo regime fiscale delle imprese minori (imprese esercitate da persone fisiche e da società di persone, che, avendo ricavi non superiori a 400.000 euro, per le imprese aventi per oggetto prestazioni di servizi, ovvero 700.000 euro per le imprese aventi per oggetto altre attività, sono ammesse al regime di contabilità semplificata) 

24 gennaio. Le caratteristiche del nuovo “incentivo occupazione giovani” - anno 2017. ll Ministero del Lavoro, in data 11 gennaio 2017, ha pubblicato i Decreti Direttoriali sul nuovo incentivo per le assunzioni di giovani per l’anno 2017. Ecco le caratteristiche di questo nuovo incentivo che sarà gestito dall’Inps, nel limite complessivo di spesa di 200 milioni di euro 

23 gennaio. MISE: agevolazioni in favore della nuova imprenditorialità. Il Ministro dello Sviluppo Economico ha pubblicato, in data 20 gennaio 2017, la circolare direttoriale n. 5415 del 20 gennaio 2017, con la quale individua i termini e le modalità per l’erogazione delle agevolazioni in favore della nuova imprenditorialità. In particolare, la circolare individua i termini e le modalità per l’erogazione delle agevolazioni sulla base di fatture di acquisto non quietanzate tramite l’utilizzo di conti correnti vincolati 

 Il sito di INVITALIA per le informazioni e presentazione delle domande. "Nuove imprese a tasso zero" è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono avviare una micro o piccola impresa. Gli incentivi sono validi in tutta Italia e finanziano progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro. Le agevolazioni consistono in un finanziamento a tasso zero della durata massima di 8 anni, che può coprire fino al 75% delle spese totali. Gli incentivi sono rivolti alle imprese composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne

CONTINUA...

   



Riforma PA: guida completa alle novità

 Speciale Riforma della Pubblica Amministrazione. Tutte le novità sulla Riforma della Pa con i decreti attuativi approvati dal Governo. Il riordino della Dirigenza, i nuovi concorsi pubblici, come cambia il pubblico impiego



 La Normativa (Leggi e Decreti Legislativi) - Le Circolari - Gli Approfondimenti (Dottrina per il Lavoro)

 Speciale Jobs Act (PensioniOggi.it) 


 Invalidità - Handicap: Agevolazioni e Diritti 

 Come leggere i verbali di invalidità e handicap 

Normattiva - una banca dati pubblica, che contiene i testi delle leggi statali vigenti aggiornate in tempo reale

Tutte le Leggi italiane in materia di lavoro


Tutti i 550 interpelli del Ministero del Lavoro che, negli ultimi 10 anni, hanno fornito i dovuti chiarimenti in merito alla gestione del rapporto di lavoro (4,63 Mb)


Tutti gli interpelli emanati dal Ministero del Lavoro in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro