21 maggio. Comunicato del segretario generale regionale della UIL Basilicata, Carmine Vaccaro. Riscriviamo una nuova geografia dei valori. E’ proprio il rapporto annuale 2018 elaborato dall’Istat ad imporre la necessità di riscrivere una “nuova geografia dei valori” che abbiamo voluto scegliere, a conclusione dell’intensa fase congressuale delle categorie della UIL, quale parola d’ordine del congresso regionale del 1-2 giugno prossimi 

17 maggio. CGIL, CISL e UIL: prossima settimana assemblee e 2 ore di sciopero. Ancora un morto sul lavoro, ancora una vita spezzata che allunga quella che ormai va assumendo le dimensioni di una strage. Le Istituzioni non possono assistere con indifferenza, l'intero Paese deve mobilitarsi, devono farlo tutti coloro che hanno responsabilità in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro. CGIL, CISL, UIL hanno elaborato una piattaforma unitaria per combattere gli infortuni, le malattie professionali e promuovere il diritto alla tutela della salute e sicurezza sul lavoro, sollecitando tutto il Paese dalle piazze del Primo Maggio a condividerne gli obiettivi

17 maggio. UIL e UILA hanno consegnato al Presidente della Camera due proposte di legge su welfare e genitorialità. Nello specifico, la prima proposta di legge di iniziativa popolare riguarda la modifica delle norme a sostegno della genitorialità, dell’occupazione femminile e della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per madri e padri. La seconda riguarda le modifiche alla Naspi, l’estensione dell’APE Sociale alle categorie di lavoratori che ne sono esclusi

16 maggio. Proietti: avviare il confronto per continuare a cambiare la Fornero. La UIL chiede al futuro Governo di avviare un confronto per continuare a cambiare la legge Fornero dopo i positivi interventi degli ultimi 2 anni, tenendo al centro i temi dell’introduzione della flessibilità di accesso alla pensione per tutti i lavoratori intorno ai 63 anni e dell’estensione a tutti i lavoratori della possibilità di pensionamento con 41 anni di contribuzione, a prescindere dall’età

15 maggio. Barbagallo: istituire reato specifico per incidenti sul lavoro. Serve un governo per affrontare i problemi dell’economia

10 maggio. Le donne vittime di violenza devono poter contare su una rete che le accolga e fornisca loro quel coraggio necessario a farle uscire dal ciclo dei maltrattamenti. Secondo questo spirito la UIL, attraverso i centri di ascolto mobbing&stalking, ha sottoscritto a dicembre scorso con l’associazione Telefono Rosa un protocollo d’intesa contro tutte le violenze. Una collaborazione già attivata da anni, ma che di giorno in giorno si arricchisce dell’impegno di entrambe le realtà per il sostegno alle vittime e il contrasto agli abusi

 Il nuovo spot antiviolenza per il 2018 dal titolo #iosonolibera di Telefono Rosa

9 maggio. Dichiarazione del segretario generale della UIL Basilicata, Carmine Vaccaro. Povertà’: accelerare elaborazione Piano 2018-2020. I dati forniti oggi dal presidente dell'Istat, Giorgio Alleva, nell'audizione sul Def, secondo i quali nel 2017 la condizione di povertà riguarderebbe circa 5 milioni di persone, l'8,3% della popolazione residente, in aumento rispetto al 7,9% del 2016 e al 3,9% del 2008, con un’accentuazione più marcata ed allarmante al Sud, non ammettono distrazioni e rallentamenti nell’elaborazione del "Piano per gli Interventi e i Servizi sociali di Contrasto alla Povertà 2018-2020" affidato alla "Rete regionale di protezione ed inclusione sociale" istituita lo scorso mese 

 Istat, nel 2017 circa 5 milioni gli italiani in povertà assoluta. Secondo l’Istituto di Statistica il rischio di povertà è peggiorato soprattutto al meridione. L'incidenza è salita dal 3,9% del 2008 all'8,3% nel 2017. Aumentano gli italiani in povertà assoluta. Nel 2017 - secondo i dati Istat - il fenomeno riguarderebbe circa 5 milioni di individui, l'8,3% della popolazione residente, in aumento rispetto al 7,9% del 2016 e al 3,9% del 2008. Le famiglie in povertà assoluta, secondo stime preliminari, sarebbero 1,8 milioni, con un'incidenza del 6,9%, in crescita di sei decimi rispetto al 6,3% del 2016 (era il 4% nel 2008). Complessivamente, l'Istat stima che nel 2017 siano in povertà assoluta 154 mila famiglie e 261 mila individui in più rispetto al 2016. Dal punto di vista territoriale, i dati provvisori mostrano aumenti nel Mezzogiorno e nel Nord, e una diminuzione al Centro. L'aumento delle famiglie in povertà assoluta è, inoltre, sintesi di una diminuzione in quelle in cui la persona di riferimento è occupata, e di un aumento in quelle in altra condizione 

8 maggio. Barbagallo: «il Paese ha bisogno di un Governo. Tornando al voto non si uscirebbe dallo stallo». Lo stallo politico, che ormai da due mesi a questa parte sta interessando il nostro Paese, è il tema dominante del momento. L´ennesimo esito negativo delle consultazioni genera preoccupazione anche nel mondo del lavoro. Lo ribadisce il Segretario generale della UIL, Carmelo Barbagallo, a margine del XII Congresso regionale della UIL Sicilia, al quale è intervenuto per concludere i lavori: «I partiti - ha sottolineato Barbagallo - devono fare, tutti, un passo indietro e non pensare solo al consenso immediato: abbiamo bisogno di politiche economiche che facciano uscire il Paese da una crisi ancora diffusa. Ho l’impressione - ha proseguito il leader della UIL - che, se si ritornasse subito al voto, non usciremmo da questo stallo. Il Paese ha bisogno subito di un Governo sia per confrontarsi positivamente con l’Europa sia perché si risolvano le tante questioni ancora aperte»

7 maggio. Comunicato unitario FAI FLAI UILA Basilicata. Forestazione: “Sottoscritto un accordo dove programmazione e certezze prospettiche viaggiano insieme” 

3 maggio. CGIL, CISL, UIL: tagli ai fondi coesione minano sviluppo e riduzione divari. «Tagli consistenti ai fondi di coesione e alla Pac, la politica agricola comune, minano il disegno di un´Europa federale, sociale e dei popoli. Come già abbiamo affermato davanti al Parlamento europeo, la politica di coesione economica, sociale e territoriale rappresenta una componente fondamentale del disegno europeo, come descrivono gli stessi Trattati, per promuovere uno sviluppo armonioso e ridurre i divari». È quanto dichiarano in una nota unitaria i segretari confederali di CGIL, CISL e UIL Gianna Fracassi, Angelo Colombini, Guglielmo Loy, in merito al nuovo bilancio Ue post 2020 presentato ieri dalla Commissione Europea

 Quadro finanziario pluriennale post 2020, politica di coesione e Pac - Le priorità strategiche di CGIL-CISL-UIL (aprile 2018) 

26 aprile. In Basilicata più 38,1% in cassa integrazione e circa 2.700 posti salvati. UIL: "Aumento delle domande di disoccupazione e preoccupante la situazione del lavoro femminile"

24 aprile. 3° Rapporto 2018 UIL Cassa Integrazione (dati di marzo 2018). La cassa integrazione, che in questi lunghi anni di crisi ha avuto un ruolo prioritario nel mantenimento dei posti di lavoro, continua la sua discesa di richieste anche a marzo dove le ore autorizzate sono state 21,4 milioni (-5,3% su febbraio) e che chiudono il I trimestre 2018 con complessive 62,4 milioni di ore (con una variazione tendenziale del -38,7%). Tali dati – osserva Guglielmo Loy, Segretario Confederale UIL - mostrano un assottigliarsi della distanza con l’anno pre crisi, il 2008 (47,1 milioni di ore nel I trimestre). Passando dall’analisi delle gestioni alla fotografia del territorio, il Nord, in valori assoluti, è interessato dal maggior numero di ore autorizzate (32,5 milioni) sebbene con un utilizzo dello strumento in diminuzione del 39,5% sullo stesso periodo del 2017, a cui segue il Mezzogiorno con 16 milioni di ore e una flessione del 35,9% ed il Centro con 14 milioni di ore (-39,9%). Aumenti dell’ammortizzatore sociale in sole 3 Regioni: Valle d’Aosta (+83,6%), Sardegna (+40,3%) e Basilicata (+38,4%). Viceversa, il Molise, vede la più alta caduta di ore di cassa integrazione autorizzate (-73,2%). 20 le Province che registrano incrementi dell’ammortizzatore sociale, con il più alto aumento ad Isernia (+146,7%), a fronte di Savona interessata dalla maggiore flessione (-91,1%) 

24 aprile. Dichiarazione del segretario generale della UIL Basilicata, Carmine Vaccaro. Rinnovo RSU: Punto di partenza per una Pubblica Amministrazione più efficace 

20 aprile. Elezioni RSU Pubblico Impiego - Strepitoso successo della UIL. Barbagallo: Risultati importanti che premiano impegno della nostra Organizzazione a tutti i livelli

20 aprile. Natuzzi, 1.000 lavoratori a rischio fra Puglia e Basilicata alla fine del contratto di solidarietà. Le segreterie nazionali di FenealUil, Filca Cisl, Fillea Cgil lanciano l'allarme dopo un incontro con i vertici aziendali, rimarcando che è una "idea che abbiamo subito respinto al mittente"

20 aprile. Fermare le morti sul lavoro, subito! Documento unitario di CGIL, CISL e UIL. Dopo la manifestazione di questa mattina i tre sindacati rilanciano le proposte per garantire sicurezza sui luoghi di lavoro

16 aprile. Parte oggi «UIL IN TOUR». La Uil in giro per l'Italia. Barbagallo: «Dobbiamo stare in mezzo alla gente, ai lavoratori e dare speranza ai nostri giovani»

12 aprile. Comunicato CAF UIL Basilicata. CAF UIL Basilicata: al via campagna fiscale 730/2018 

9 aprile. UE: CGIL, CISL, UIL, rilanciare politica coesione per Europa federale, sociale e dei popoli. Le tre Confederazioni hanno presentato al Parlamento Europeo un documento ‘Le priorità del sindacato italiano. Il quadro finanziario pluriennale post 2020 e la politica di coesione europea - “Il rilancio della politica di coesione europea deve essere la pietra angolare sulla quale fondare il prossimo quadro finanziario pluriennale post 2020, poiché rappresenta il tramite per costruire un’Europa federale, sociale e dei popoli” 

6 aprile. Comunicato unitario CGIL CISL UIL. I Segretari Confederali Vincenzo Colla (CGIL), Andrea Cuccello (CISL) e Antonio Foccillo (UIL) definiscono quello degli esuberi delle società partecipate: un grave pasticcio politico e sociale

24 marzo. Patto per il lavoro in Basilicata. Vaccaro: Emergenza disoccupazione giovanile, così mettiamo a rischio il nostro futuro. Il Sindacato chiede maggiori servizi e risorse per attrarre investimenti e progetti di sviluppo 

17 marzo. Barbagallo: metalmeccanici UIL prima Organizzazione sindacale alla FCA di Melfi

17 marzo. Dichiarazione di Carmine Vaccaro, Segretario Generale UIL Basilicata e Marco Lomio, Segretario Regionale UILM Basilicata. La UILM stravince in FCA. “Il giusto riconoscimento a chi vuole costruire il nuovo tempo nell’interesse esclusivo dei lavoratori” 

 Risultati delle elezioni RSA alla FCA di S. N. di Melfi e seggi assegnati alle OO.SS. 

8 marzo. Pensioni, UIL: ecco le risorse per finanziare più flessibilità in uscita. Il segretario Domenico Proietti: nessun rischio per i conti pubblici. Il sistema previdenziale italiano è sostenibile. In questi anni distratti oltre sei miliardi di euro dal sistema previdenziale che devono essere ora restituiti

 Oltre 6 miliardi sottratti al sistema previdenziale. Le risorse ci sono per finanziare la fase 2. Dichiarazione di Domenico Proietti, Segretario Confederale UIL 

1° marzo. Ipotesi di accordo su riforma sistema contrattuale. Confindustria e CGIL, CISL e UIL, nella giornata del 28 febbraio 2018, hanno raggiunto un Accordo su un nuovo modello contrattuale e relazioni industriali. L’intesa, che sarà sottoscritta il 9 marzo 2018 con la condivisione degli organismi delle tre organizzazioni sindacali, conferma i due livelli di contrattazione, nazionale e di secondo livello (aziendale o territoriale), con l’indicazione dei criteri di calcolo degli aumenti salariali. Inoltre, introduce il Trattamento economico complessivo (Tec) ed il Trattamento economico minimo (Tem). Infine, definisce la misurazione della rappresentatività anche per le imprese

 Contenuti e indirizzi delle relazioni industriali e della contrattazione collettiva di Confindustria e CGIL, CISL, UIL 

Accordi Interconfederali richiamati dall'Accordo Interconfederale sulle linee guida per la riforma dei contenuti e delle modalità delle relazioni industriali e degli assetti della contrattazione collettiva:

 Testo Unico sulla rappresentanza 10/01/2014;
 Accordo Interconfederale 14/07/2016;
 Accordo Interconfederale 01/09/2016


IL PETROLIO IN BASILICATA (concessioni coltivazioni e stoccaggio, centrali trattamento e raccolta, permessi di ricerca e istanze di permessi di ricerca, gettito royalties, studi e ricerche)  

 Elenco dei permessi di ricerca e coltivazione in Basilicata (aggiornato al 28 febbraio 2018) 

Commission Parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati. Relazione sulle questioni ambientali connesse a prospezione, produzione e trasporto di idrocarburi in Basilicata 

 Rapporto sullo studio della Commissione Valutazione Impatto Sanitario dei Comuni di Grumento Nova e Viggiano - Settembre 2017 (219 pagine) 

 Linea Guida per la Valutazione di Impatto sulla Salute (VIS)

 Nuovi dati su petrolio e salute in Val d'Agri

 Sorveglianza sanitaria delle popolazioni residenti nelle aree regionali di estrazione petrolifera - Relazione e proposte di sviluppo delle attività 

 La descrizione del profilo di salute delle popolazioni della Val d’Agri attraverso lo studio dei dati sanitari correnti (Accordo di collaborazione ISS - Regione Basilicata contributo dell’Ufficio di Statistica dell’ISS) 

 Petrolio e biodiversità in Val D’Agri - Linee guida per la valutazione di impatto ambientale di attività petrolifere onshore (Alberto Diantini) 

 Permessi di ricerca idrocarburi e di prospezione nel mar Ionio 

 Terzo rapporto trimestrale sullo stato dell'ambiente in Basilicata - periodo luglio settembre 2017 (ARPAB) 

 Rapporto 2017 sulla Radioattività Ambientale in Basilicata 

 Atlante Italiano dei Conflitti Ambientali - Regione Basilicata

 Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo. Basilicata

 

Utilissimo indirizzario, rubrica telefonica e link per: Servizi per l’infanzia e la famiglia, Anziani, Immigrazione - Handicap, Tossicodipendenze - Telefonia sociale, Volontariato, Associazioni Ambientaliste - Cultura, Ist. Superiori - Università di Basilicata - Ass. di categoria, Difensore Civico - Associazioni difesa consumatori, Ass. Culturali - Cinema e teatri - Tempo libero, Impianti sportivi, AZIENDA SANITARIA di POTENZA (ASP), Esenzioni dal Ticket, Strutture sanitarie private convenzionate, Ospedale Oncologico regionale CROB - Rionero in Vulture, Azienda Ospedaliera Regionale AOR - San Carlo, Sindacati - Patronati e CAF, Opportunità per disoccupati, Organi d’informazione, Documenti: dove farli, Numeri utili, Utenze, Trasporti e Automobile, Municipio di Potenza, Farmacie - Parrocchie e Chiese della città 

  

Calendario Eventi Maggio Potentino 2018 

24 maggio. Lavoratori trattati come schiavi: paga di 3 euro l’ora e violenze. Due arresti a Scanzano Jonico. L'operazione condotta dai carabinieri ha fatto emergere una condizione di sfruttamento

22 maggio. Non c'è pace per la sanità lucana: 560 lavoratori del Potentino in stato d'agitazione. «Rischia di diventare una polveriera sociale il settore degli appalti pubblici in sanità. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil di Basilicata - si legge in una nota - hanno proclamato lo stato di agitazione dei circa 360 addetti ai servizi di pulizia e ausiliariato all’Ospedale San Carlo e al Crob, dopo che nei giorni scorsi le stesse organizzazioni sindacali avevano proclamato lo stato di agitazione di altri 200 lavoratori circa impegnati nelle strutture sanitarie dell’Asp. La decisione dei sindacati è arrivata a seguito delle infruttuose riunioni con le direzioni dei due nosocomi nelle quali è emerso – denunciano i sindacati - un taglio del 30 per cento del monte ore, taglio che mette a rischio secondo i sindacati occupazione e salari

17 maggio. Sanità, lucani tra i più insoddisfatti per l'assistenza medica (e vanno a curarsi fuori). Molise, Basilicata e Calabria sono le Regioni con i cittadini meno soddisfatti dell’assistenza medica ospedaliera ricevuta nella propria terra. A non apprezzarle sono rispettivamente il 25,6%, 12,6% e 21,1% dei residenti. Si tratta infatti delle Regioni con la quota più elevata di mobilità ospedaliera verso altre Regioni, con percentuali che vanno dal 26,7% (Molise), al 23,7% (Basilicata) al 21, 2% (Calabria), secondo i dati 2016 rilevati dal Rapporto Istat 2018

14 maggio. Rifiuti, bene la differenziata male le discariche. Cresce la raccolta differenziata e la situazione impiantistica non desta problemi ma pende l’infrazione europea sulle discariche da bonificare. Questo è il quadro nel settore ambientale in Basilicata per la gestione dei rifiuti. L’assessore lucano all’ambiente Francesco Pietrantuono ha fatto il punto con l'AdnKronos. “Per la raccolta differenziata negli ultimi due anni la situazione è decisamente migliorata e siamo oltre il 50 per cento - spiega -. La soglia di virtuosità del 65% è un obiettivo che potremo raggiungere quando anche a Matera e nel bacino di riferimento, per un totale di circa 80mila abitanti, partirà il nuovo sistema considerando che attualmente c'è la fase di aggiudicazione del servizio

26 aprile. Petrolio lucano. Storia di ordinaria follia? La morte dell’ingegner Gianluca Griffa e i problemi di produzione dell’Eni in Basilicata

MATERA 2019 Capitale Europea della Cultura





Farmacie: Provincia di Matera - Provincia di Potenza

Info e utilità: Comune Potenza - Comune Matera


Leggi Regionali

Delibere, Decreti e Ordinanze

Avvisi e Bandi pubblici

BUR on line

 

25 maggio. L'esercito dei bimbi scomparsi: in Italia sparisce un minore ogni due giorni. Nel 2017 sono state 177 le segnalazioni giunte al 116.000, il numero europeo dedicato, di questi solo 30 sono stati ritrovati. Telefono azzurro presenta una app per fornire servizi ai piccoli migranti

24 maggio. Scontro tra treno e Tir nel Torinese: 2 morti e 23 feriti, tre gravi; indagato il camionista per disastro ferroviario. Forse il camion ha provato a superare i binari quando il passaggio stava già chiudendo.Operata la capotreno

24 maggio. Arriva l'app che registra tutto "Così inchioda stalker e bulli". Foto, messaggi, email e chat non potranno più essere cancellati. E diventeranno prove nei processi. L'applicazione sarà gratuita per Android e iPhone

24 maggio. Violenza ostetrica, il parto diventa un trauma per due donne su 10. Uno studio italiano descrive la diffusione di abusi, mancanza di rispetto e altri eventi traumatici nelle sale parto italiane. Descrivendo un fenomeno invisibile, ma fin troppo comune

24 maggio. Milano, dopo 30 anni in fabbrica operaio licenziato da una macchina. La lettera dell'azienda: "Sa fare il tuo lavoro". L'operaio, 61 anni, non ci sta: "Mi manca poco alla pensione, lavorare lì per me era la vita". Fallito tentativo di conciliazione con i sindacati. L'avvocato: "Ha anche una disabilità, per lui molto difficile la ricerca di un nuovo impiego"

23 maggio. Il “metodo Falcone” era lui stesso, uomo e giudice (di Pietro Grasso)

 "In questa città in cui tutto suona, quel giorno eravamo tutti muti". E Teresa Mannino non trattiene le lacrime. "Non c'è niente di più triste di un comico che piange" (video)

23 maggio. Alitalia, indagine per bancarotta. Nel mirino la gestione Etihad. Fiamme Gialle acquisiscono documenti sulla gestione della compagnia araba. Nel mirino numerose operazioni anomale, inclusa la cessione di slot pregiati

23 maggio. Perugina, chiusa la vertenza con i sindacati. Nessun licenziamento. Siglata l'intesa tra Nestlé e sindacati sullo stabilimento di San Sisto. Dei 364 esuberi, 146 esodi incentivati, 35 prepensionamenti e 180 ricollocamenti a Perugia e in aziende del gruppo Nestlé

23 maggio. Tutela legale: aumentano le polizze in Italia. Ecco in cosa consistono. Questi strumenti, che garantiscono il pagamento delle spese legali da parte della compagnia assicurativa, sono ancora poco diffusi in Italia. Ma secondo l'analisi di Das, una delle maggiori compagnie del settore, dal 2000 a oggi la raccolta premi in Italia è triplicata

23 maggio. Xylella, l'Ue estende l'area di quarantena: ulivi a rischio anche nel Barese. La zona cuscinetto avanza verso il nord della Puglia arrivando fino a Monopoli: sotto osservazione il cuore produttivo dell'olio extravergine d'oliva italiano

22 maggio. Privacy, entra in vigore il nuovo regolamento europeo: ecco cosa cambia per i cittadini. Come sarà l'impatto sulle aziende italiane. Dal 25 maggio si applica il nuovo regolamento generale europeo in materia di protezione dei dati personali: dal consenso all’accesso fino alla portabilità, il vademecum per orientarsi fra obblighi e garanzie

21 maggio. Valle d'Aosta, cresce la Lega, frena M5s, Fi scompare. Union Valdotaine primo partito, ma in calo. Neanche un azzurro in consiglio regionale. Pd flop, in bilico persino la nomina di un consigliere. "Nessuna alleanza di governo con l'Union valdotaine e dialogo aperto con il M5s" è lo schema per il dopo-voto della capolista del Carroccio, Nicoletta Spelgatti. Affluenza al 65,12 per cento, quasi 8 punti in meno rispetto al 2013

21 maggio. Uno “scienziato” dell'investigazione (di Angiolo Pellegrini - Generale dell'Arma in pensione, nei primi anni '80 capitano della “sezione Anticrimine” dei carabinieri di Palermo). Il 23 maggio 1992 si verificava l’attentato più grave nella storia della giovane Repubblica italiana: l’esplosione di 500 chilogrammi di tritolo, posti all’altezza di Capaci e, di conseguenza, la morte del magistrato Giovanni Falcone, di Francesca Morvillo e dei tre agenti di scorta. Perdeva la vita quel “giudice” che mi piace definire ”lo scienziato dell’attività istruttoria ed investigativa” mente e coordinatore del pool antimafia che, in soli 4 anni (1980 – 1984), era riuscito a dimostrare che la mafia esisteva come organizzazione unitaria e gerarchicamente strutturata, e, nello spazio di poco più di dieci anni, al termine del più grande processo mai celebrato al mondo, ad ottenere la condanna per i capi a 19 ergastoli e per gli appartenenti all’organizzazione a 2665 anni di reclusione

21 maggio. Asti, una "Terra dei fuochi" con 100 tonnellate di rifiuti sul sito Unesco della passeggiata del Barbera. Tra le vigne dei "“Paesaggi vitivinicoli di Langhe, Monferrato e Roero” i carabinieri trovano una maxidiscarica. Terreno sotto esame per scongiurare contaminazioni

21 maggio. Altro che flat tax: in Italia i ricchi già pagano meno tasse di tutti. Grazie a una giungla di norme che violano la progressività, i benestanti sono superfavoriti rispetto a lavoratori e pensionati. Ma all'estero non funziona così

21 maggio. Ecobonus, arrivano le regole per scambiare lo sconto con denaro contante. L'Agenzia delle Entrate ha dettato le regole. Da quest'anno possibilità riconosciuta per tutti i lavori in casa e in condominio

 Circolare n. 11 del 18 maggio Agenzia delle Entrate. Cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per interventi di efficienza energetica. - Articolo 14 del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2013, n. 90 

21 maggio. Disservizi telefonici, 40 milioni di euro in rimborsi agli utenti, ecco perché. Ben 120 mila le pratiche aperte nel 2017, per le controversie tra utenti e operatori telefonici gestite dai Corecom-Agcom, in crescita sul 2016. Le principali cause di contenzioso hanno riguardato la migrazione, l’errata fatturazione casi di interruzione o sospensione del servizio, l’attivazione di prodotti e servizi non richiesti e le spese di recesso

21 maggio. Quattordicesima 2018, condizioni e requisiti. Condizioni e requisiti per accedere alla «quattordicesima mensilità» pensionistica. Ecco tutto quello che devi sapere 

20 maggio. Giuseppe Fava, storia del giornalista scomodo ucciso dalla mafia. Gli inizi all'Espresso Sera. La direzione de Il Giornale del Sud. Le ultime inchieste prima dell'agguato dell'84. Chi era e perché dava fastidio l'intellettuale siciliano, che ora rivive nel film Prima che la notte

20 maggio. Pensioni, dal 2020 risale la spesa. Il picco nel 2042. Il focus del Def: con le riforme garantita equità tra le generazioni, impatto sceso al 15% del Pil. Ma l'invecchiamento della popolazione è destinato a far aumentare di nuovo il dato

20 maggio. La Rottamazione delle cartelle sfiora quota un milione di richieste. Boom del web. I numeri forniti dall'Agenzia delle Entrate sono migliori delle previsioni. Possibile maggior gettito per lo Stato

20 maggio. Incidenti sul lavoro: niente consegne a domicilio, il 25 maggio sarà sciopero dei "rider". La decisione dei sindacati dopo la sciagura del 28enne rimasto incastrato sotto al tram

20 maggio. Bollette luce, acqua, gas, telefono: 8 regole da sapere. Lettura dei contatori: come contestare le bollette salate e non farsi staccare l’utenza della luce, dell’acqua o del gas. Tempi più lunghi per la prescrizione del telefono 

19 maggio. Appello alle donne del Parlamento: 40 anni dopo, la legge 194 va difesa. Intellettuali, sindacati, esponenti della politica e delle associazioni scrivono: "Insieme abbiamo salvato tante donne dalla morte e dalla vergogna della clandestinità. È per questa coscienza che non ci può fare paura l'oscena propaganda che si sta scatenando in questi giorni contro questa legge"

 #save194 - La lettera indirizzata alle donne che oggi siedono in Parlamento

19 maggio. Beffa enti locali, con le tasse bloccate salgono le tariffe. I dati della Cgia di Mestre: con lo stop imposto per legge all'aumento delle imposte di Regioni e Comuni, gli enti hanno trovato comunque un'altra via per reperire le risorse necessarie: negli ultimi 3 anni le tariffe dei servizi pubblici erogati sono aumentate del 5,6 per cento, oltre 3 volte la crescita dell'inflazione

19 maggio. Pacchetti turistici prenotati online: dal primo luglio finisce il far-west. Sta per entrare in vigore la direttiva europea che stabilisce i diritti di chi acquista vacanze a pacchetto, ma personalizzate e online. Finora erano tutelati solo i pacchetti “preconfezionati”

18 maggio. Ci sono mille miliardi di tasse mai riscosse: senza condono il Fisco può recuperare (forse) il 5%. Per la Lega si chiama “pace fiscale”; per i suoi nemici è “un maxi condono”. Per molti esperti di diritto tributario è probabilmente l’unico modo per recuperare almeno una parte delle cartelle esattoriali mai riscosse dall’Agenzia delle Entrate. Fiumi di denaro che si sono accumulati negli anni senza che nessuno riuscisse a venirne a capo

18 maggio. Che cos'è la flat tax: maxi taglio fiscale per i ricchi, rischio beffa per i poveri. Le caratteristiche della "tassa piatta" che si prepara ad entrare nel programma di governo gialloverde e che costa almeno 50 miliardi. Chi avvantaggia e perché. La scheda

18 maggio. Soldi sprecati: 75 miliardi di fondi Ue al palo. In Italia c’è un preoccupante silenzio sul tema fondi Ue. Ma i dati confermano difficoltà di spesa che richiederebbero un ripensamento dell’intera impalcatura funzionale della politica di coesione, anche in vista del negoziato sul bilancio dell’Unione

18 maggio. Le geniali intuizioni di un giudice (il metodo Falcone) di Giuseppe Ayala 

18 maggio. Omicidio Regeni, i genitori lanciano lo sciopero della fame: "In Egitto chi cerca la verità paga un prezzo altissimo". Al via l'astensione dal cibo a staffetta dopo gli arresti al Cairo dei consulenti che cercano di fare luce sulla morte del ricercatore. Paola e Claudio: "Cominciamo noi, nei prossimi giorni sarà proseguita dai volontari di Giulio siamo noi"

18 maggio. FCA, in Italia produrrà solo auto di gamma alta. I suv di Maserati e Jeep verrebbero prodotti nello storico stabilimento di Torino e Napoli e la Panda in Polonia

17 maggio. lva di Taranto, incidente mortale su una gru: muore operaio 28enne. Sciopero immediato. Angelo Fuggiano lavorava per un'azienda appaltatrice alla manutenzione delle gru: l'incidente è avvenuto nell'area portuale mentre nello stabilimento era in corso la quarta delle dieci giornate di assemblea per il futuro dello stabilimento

17 maggio. Esuberi per 4.500 in Telecom, avviata la procedura per la cassa integrazione. Attivata la procedura al ministero, poco meno di un mese per trovare soluzioni alternative: riguarda 29mila dipendenti. La società: "Scelta inevitabile, speriamo in accordo". Ricavi in calo per il gruppo, ma il mercato premia i conti solidi

17 maggio. E' stato firmato al ministero dello Sviluppo Economico il passaggio delle acciaierie Aferpi di Piombino dal gruppo Cevital al gruppo indiano Jindal. Decisivo l'intervento del ministro Calenda e del governatore Rossi. "Siamo molto soddisfatti, adesso monitoreremo i prossimi sviluppi"

17 maggio. Il Vaticano e l'Economia: "Tassare le transazioni offshore per battere la fame nel mondo". Il documento “Oeconomicae et pecuniariae quaestiones” scritto dalla Dottrina della Fede con il dicastero per lo Sviluppo umano integrale, e con l'appoggio di papa Francesco. È la prima volta che l'ex Sant'Uffizio si occupa di questioni economiche e finanziarie

17 maggio. Bonus finestre 2018: cos'è, come funziona la detrazione 50% per spese infissi. Bonus finestre 2018: cos'è, come funziona la detrazione spese per sostituire, cambiare e installare nuovi infissi, requisiti e come pagare e come fare domanda

17 maggio. Adulterio, basta un click. I giudici di legittimità hanno confermato la sentenza di secondo grado e ritenuto che la frequentazione di siti di incontri online e la chiara ricerca di contatti con persone sconosciute, in una chiave erotico-relazionale, devono essere considerate quale manifesta violazione dell’obbligo di fedeltà previsto dall’art. 143

16 maggio. Istat, il lavoro finalmente "in pareggio" ma non per il Sud. Il Rapporto Annuale 2018. Bene l'industria, volano i servizi, ripartono finalmente anche le costruzioni, in perdita dal 2008. Ma il Sud, dopo l'illusione del recupero tra il 2015 e il 2016, rimane indietro: cresce la povertà assoluta, che arretra invece nel Centro e al Nord. In stato di bisogno cinque milioni di persone. Il Paese è cambiato: scendono gli operai, salgono gli impiegati, si ridimensiona l'industria, aumentano i servizi, calano gli uomini, aumentano le donne. I giovani, soprattutto i laureati, per la ricerca di lavoro attivano una varietà di canali di ricerca, non si rivolgono più solo al parente e all'amico (che rimangono però il canale principale per la media degli italiani). Scoprendo che con i canali "formali" si trova una sistemazione migliore, e si riducono sovraistruzione e mismatching. Saldo immigrazione positivo: per 150.000 italiani che si cancellano dall'anagrafe, almeno 224.000 che chiedono la cittadinanza

 Istat: Italia secondo Paese più vecchio al mondo, più italiani "in fuga". A scappare sono sempre di più i laureati. Mentre si rimanda sempre di più la nascita del primo figlio. Rimane ancora positivo, ma si assottiglia, il saldo tra "entrate" (gli immigrati) e uscite

 Rapporto annuale 2018 

 Slide di presentazione 

16 maggio. Politica e banche: le mani del potere sulla Cassa Depositi e Prestiti. Sullo sfondo della crisi ci sono le nomine: il nuovo vertice del salvadanaio di Stato. Il presidente uscente, Costamagna, sta usando la carta Telecom per farsi riconfermare approfittando del vuoto a Palazzo Chigi

15 maggio. Embraco, Calenda conferma il salvataggio: "A tutti i lavoratori stessi diritti e stipendi di prima". Le due aziende che rileveranno personale e attività della fabbrica di Riva di Chieri, nel Torinese, hanno presentato il piano a sindacati e ministro. Venerdì la formalizzazione nel capoluogo piemontese

   

24 maggio. Corea del Nord, Trump cancella il summit di Singapore. Nella notte la Corea del Nord apre uno spiraglio. La Casa Bianca diffonde una lettera in cui il presidente Usa scrive a Kim Jong-Un dicendogli che il faccia a faccia in programma per il 12 giugno è annullato. Nella notte arriva una retromarcia con la disponibilità a trattare ancora. Smantellato Punggye-ri, il sito dei test nucleari

  


XVIII Legislatura

25 maggio. Conte a Bankitalia incontra Visco, poi al lavoro sulla lista dei ministri. Restano i nodi all'Economia, agli Esteri e alla Difesa. Il premier incaricato a confronto con il governatore

 Lega-M5S, sicurezza, welfare e (poca) politica estera: ecco come sarà il governo Conte. L'Istituto Cattaneo ha analizzato il "contratto di governo" tra il partito di Di Maio e quello di Salvini: "Sarà un esecutivo socio-securitario"

24 maggio. M5s-Lega hanno i numeri per partire ma non per governare. Al senato, con soli 6 voti di margine, rischia di ricrearsi l’instabile scenario che ha caratterizzato la scorsa legislatura

Contratto di governo, il programma definitivo sottoposto al voto degli iscritti M5S sulla piattaforma Rousseau (testo finale) 

7 maggio. Caricometro, dove non arrivano le leggi. 1. I limiti al cumulo di incarichi politici. 2. Gli ordini professionali in parlamento. 3. I parlamentari consiglieri nelle grandi città. 4. Filo diretto comune-regione

7 maggio. La crisi del sistema Italia. Il Parlamento è stato svuotato da anni, il governo è assente, la presidenza della Repubblica è coinvolta nell’impasse. Lo stallo politico è diventato istituzionale. E può avere effetti gravissimi

11 aprile. Lo stallo parlamentare in attesa del governo. Circa 700 i disegni di legge già presentati, ma senza un governo non si formano le commissioni, e tutto rimane fermo. Anche Copasir e Vigilanza Rai bloccate




I REQUISITI PER LA PENSIONE NEL 2018 

GUIDA ALLE PENSIONI 2018 E STRUMENTI DI CALCOLO 

Controlla la prima data utile per andare in pensione dopo le ultime novità contenute nella legge di bilancio per il 2018

Pensioni e previdenza, le ultime novità. Ultimi aggiornamenti in materia di pensioni, previdenza e assistenza: come si evolvono la legge e le regole operative Inps 

24 maggio. Pensioni anticipate 2018. Dalla pensione anticipata al prepensionamento, dall’Ape alle nuove pensioni quota 100 e quota 41: tutti i modi per uscire prima dal lavoro 

24 maggio. Pensioni, istituita la Commissione per lo studio della spesa assistenziale e previdenziale. Palazzo Chigi ha approvato il decreto che istituisce la Commissione Tecnica formata da esperti designati dal Governo e dalle parti sindacali. I lavori dovranno concludersi entro il 30 Settembre 2018

23 maggio. Pensioni, il taglio delle pensioni anticipate liquidate prima del 2015 è legittimo. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale respingendo la questione di legittimità sollevata dal Tribunale di Palermo. I pensionati tra il 2013 ed il 2014 non hanno diritto alla restituzione dei ratei decurtati sino al 31 dicembre 2015

14 maggio. Pensioni, niente uscita anticipata per chi si dimette. L'APE sociale e il pensionamento con 41 anni di contributi per i cd. precoci è riconosciuto, tra l'altro, solo ai lavoratori che hanno subito un licenziamento o che si sono dimessi per giusta causa

10 maggio. Pensioni, come cambia la rivalutazione degli assegni dal 2019. Scade quest'anno la disciplina transitoria prevista dalla Finanziaria del Governo Letta. A trarne i maggiori benefici saranno i pensionati con assegni superiori a 2mila euro lordi

8 maggio. Pensioni, entro il 30 giugno la graduatoria su Ape sociale e Precoci. Al via la fase di monitoraggio e di verifica delle condizioni da parte dell'Inps sulle istanze presentate nel 2018

5 maggio. Cosa cambia per i pensionati con il rinnovo del contratto nel pubblico impiego. Il rinnovo del contratto per i dipendenti pubblici avrà effetti anche sulla misura della pensione del personale che è già stato collocato a riposo e, anche se in misura più contenuta, sull'indennità di buonuscita 

4 maggio. Cumulo, al via la piattaforma automatica per il pagamento delle pensioni. L'Inps ha predisposto la piattaforma "Cumul" per il pagamento degli assegni in regime di cumulo con le casse professionali. Ma allo stato attuale ancora non risultano pensioni effettivamente messe in pagamento

30 aprile. Lavori Usuranti, niente cumulo dei benefici con l'invalidità. I benefici previsti in materia di lavori usuranti non possono essere cumulati alle agevolazioni riconosciute agli invalidi e ai lavoratori non vedenti

27 aprile. Ape Volontario, ecco gli Accordi Quadro con Banche ed Assicurazioni. In anteprima le bozze delle Convenzioni quadro stipulate tra Governo e ABI e ANIA circa il funzionamento dell'Ape volontario

 Schema Convenzione quadro con ABI 

 Schema Convenzione quadro con ANIA 

24 aprile. Pensioni, stop al conferimento integrale del TFR al fondo pensione. Aggiornato il Modulo TFR2. I lavoratori che optano per la previdenza integrativa potranno destinare anche solo una parte del TFR al fondo pensione

 Nuovo modello per la scelta del TFR (TFR2) 

24 aprile. Ape Sociale, ammessi anche i lavoratori domestici a tempo determinato. Il dubbio di molti lettori che cercano di comprendere le strategie per accedere alla pensione prima dei 67 anni

20 aprile. Ape volontario ed Ape aziendale: due modalità di uscita dal lavoro (approfondimento di Eufranio Massi per Generazione Vincente)

12 aprile. Pensione Anticipata, aggiornate le condizioni per le attività gravose per il 2018. L'Inps fornisce i dettagli circa le nuove attività gravose che da quest'anno sono ammesse al beneficio dell'Ape sociale e del pensionamento con 41 anni di contribuzione

12 aprile. APE Volontario - Anticipo finanziario a garanzia pensionistica 

12 aprile. Ape volontario, come presentare la domanda. Via libera alle domande di finanziamento per ottenere l’anticipo pensionistico volontario: ecco la procedura nel sito dell’Inps 

9 aprile. Pensioni, l'Ape Sociale è cumulabile con i redditi da lavoro. I beneficiari del sussidio di accompagnamento alla pensione devono far attenzione a non splafonare un reddito di 8mila euro annuo

8 aprile. Pensioni, per Ape Sociale e Precoci decorrenza retroattiva. Norma di tutela per i lavoratori che non hanno prodotto contestualmente alla domanda di verifica la domanda di accesso all'Ape Sociale e al Beneficio Precoci. L'Inps retrodaterà la decorrenza della pensione

7 aprile. Prestito Pensionistico, domande al via dal 13 aprile. Nell'incontro tra Inps ed Abi si è fatto il punto della situazione per l'attuazione del prestito pensionistico. Obiettivo: consentire ai lavoratori in possesso della certificazione di produrre la domanda di accesso all'APE

5 aprile. Pensioni, così crescerà l'età pensionabile nel biennio 2019-2020. L'Inps spiega le novità che entreranno in vigore dal prossimo 1° gennaio 2019 per effetto del terzo adeguamento comunicato dall'Istat alla fine dello scorso anno. Per il biennio 2019-2020 si dovrà lavorare 5 mesi in piu'

5 aprile. APE Sociale e Salvaguardia, I lavoratori potranno scegliere. L'Inps diffonde alcuni chiarimenti in merito alle condizioni per accedere all'Ape sociale ed al beneficio per i lavoratori precoci. Chi ha ottenuto la certificazione di salvaguardia pensionistica potrà optare per l'ape sociale. Ecco le Regole

 Messaggio Inps n. 1481 del 04.04.2018. Chiarimenti in merito alle condizioni per l’accesso ai benefici dell’APE sociale e della pensione anticipata per i lavoratori c.d. precoci di cui all’articolo 1, commi da 179 a 186 e da 199 a 205, della legge n. 232 del 2016 

29 marzo. Pensioni, riconosciuta la maggiorazione per il lavoro notturno. Chi ha svolto lavoro notturno organizzato in turni di dodici ore consegue una maggiorazione del 50% ai fini del raggiungimento del numero di notti annue necessarie per il pensionamento con le quote di cui al Dlgs 67/2011. I chiarimenti nella circolare 59/2018

 Circolare INPS 59/2018

29 marzo. Inps, nel 2017 l'età pensionabile media sale a 63 anni e mezzo. Lo certifica l'Inps nell'aggiornamento dell'osservatorio di monitoraggio dei flussi trattamenti pensionistici a carico dell'AGO e delle gestioni dei lavoratori autonomi

 Pensioni vigenti all’1.1.2018 e liquidate nel 2017 erogate dall’Inps (a cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale dell'Inps) 

26 marzo. Pensioni, ecco il mix di strumenti per flessibilizzare le uscite nelle imprese. Tutti gli strumenti a disposizione delle imprese e datori di lavoro del settore privato per collocare in pensione anticipata la forza lavoro in prossimità dell'età pensionabile

23 marzo. Caregivers, per la pensione anticipata è sufficiente la residenza nello stesso stabile. Per la fruizione dei benefici non è necessaria la convivenza nello stesso appartamento. Gli interessati potranno anche produrre un'autocertificazione

14 marzo. Pensioni, l'Ape volontario è cumulabile con l'Ape sociale. Le indicazioni contenute nella Circolare 28 dell'Inps. Ammessa la cumulabilità anche con un ammortizzatore sociale come l'indennità contro la disoccupazione

12 marzo. Ape Sociale, ecco le regole per il pagamento della buonuscita. La buonuscita degli statali che utilizzano l'APE Sociale, l'indennita' che accompagna alla pensione di vecchiaia, sarà pagata non prima del compimento del 68° anno di età

11 marzo. Pensioni, le nuove regole per il versamento dei contributi aggiuntivi. Dal 1° luglio 2018 il datore di lavoro sarà tenuto a versare i contributi contrattuali anche a favore dei lavoratori non iscritti alla previdenza integrativa

 Nota Covip 1598/2018 (Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione) 

3 marzo. Pensioni, ecco chi sarà dispensato dall'uscita a 67 anni. Il decreto del ministero del lavoro ha fissato anche le categorie dei lavoratori che potranno essere esentati dal prossimo adeguamento alla speranza di vita Istat

26 febbraio. Pensioni, in Gazzetta il Decreto che porta a 15 le attività gravose. Il provvedimento reca l'estensione dell'Ape sociale e del pensionamento con 41 anni di contributi. E la dispensa dal prossimo adeguamento alla speranza di vita

 Allegato A del Decreto del Ministero del Lavoro 5 Febbraio 2018 (elenco lavori gravosi) 

26 febbraio. Pensione Anticipata dopo la Disoccupazione, le regole per il 2018. Anche nel 2018 gli eventuali rapporti di lavoro di durata non superiore a sei mesi successivi all'esaurimento della Naspi o della mobilità non fanno venir meno il diritto all'Ape sociale o al pensionamento con 41 anni di contributi

25 febbraio. Pensioni, le sette strade per centrare l'uscita anticipata nel 2018. Guida alle principali modalità per guadagnare la pensione anticipata prima delle regole fissate dalla legge Fornero. Dall'Ape sociale ai lavori usuranti, dal cumulo dei periodi assicurativi all'ape di mercato

GUIDE E APPROFONDIMENTI APE SOCIALE APE VOLONTARIO


Ispettorati Territoriali del Lavoro Potenza-Matera

Il testo del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, integrato con circolari, accordi Stato Regioni, interpelli ed altre fonti normative ed amministrative (pubblicato dall'’Ispettorato Nazionale del Lavoro - edizione maggio 2018) 

24 maggio. La gestione del lavoro supplementare, dello straordinario e delle clausole elastiche nel part-time (E. Massi)

24 maggio. CCNL Enti Locali: sottoscritto il rinnovo. In data 21 maggio 2018 è stato sottoscritto dai sindacati e dall’ARAN, il nuovo contratto nazionale del personale degli Enti Locali. Il nuovo contratto prevede, per giugno, il pagamento degli arretrati relativi agli anni 2016 e 2017 e ai primi 5 mesi del 2018, per 467 mila dipendenti. Inoltre, vi sarà un aumento medio di 85 euro mensili (lordi). Il nuovo contratto ha valenza dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2018

 Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Comparto Funzioni Locali - Periodo 2016-2018 

24 maggio. Il nuovo contratto del Comparto Sanita' per il periodo 2016-2018. L'intesa raggiunta riguarderà il rinnovo del contratto per più di 540mila lavoratori, fra infermieri, operatori sanitari e amministrativi impegnati nel SSN 

 Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Comparto Sanità - Periodo 2016-2018 

24 maggio. INPS: Osservatorio Cassa Integrazione Guadagni (CIG) aprile 2018. Cassa Integrazione Guadagni e Disoccupazione - Report mensile aprile 2018 

24 maggio. INPS: l’Osservatorio sul precariato con i dati di marzo 2018. L’Inps ha pubblicato, in data 24 maggio 2018, i dati di marzo 2018 dell’Osservatorio sul precariato 

23 maggio. INPS: aspettativa dei dipendenti che ricoprono cariche elettive – chiarimenti. L’INPS ha emanato la circolare n. 72 del 23 maggio 2018, con la quale, acquisito il parere del Ministero del lavoro, fornisce i chiarimenti in ordine all’applicazione, per gli iscritti a tutte le gestioni INPS (sia pubbliche che private), dell’articolo 38 della legge 23 dicembre 1999, n. 488, nei casi di abrogazione e/o rinuncia al vitalizio o alle prestazioni pensionistiche regionali destinate ai consiglieri, nei casi di restituzione della contribuzione regionale, e di sostituzione dei vitalizi con nuove prestazioni a carattere pensionistico. L’Istituto evidenzia, inoltre, l’applicabilità della disciplina di carattere generale anche ai docenti universitari 

21 maggio. Offerta di lavoro congrua e riflessi sull’indennità di disoccupazione (Roberto Camera - Funzionario dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro) 

15 maggio. Vigili del Fuoco, in Gazzetta i decreti con gli aumenti retributivi. Giunge a termine il lungo iter iniziato con il decreto legislativo 97/2017 di riordino delle carriere. I provvedimenti saranno in vigore dal 29 maggio 2018

 Il DPR 48/2018 (personale direttivo) - Entrata in vigore del provvedimento: 29/05/2018

 Il DPR 47/2018 (personale non direttivo) -Entrata in vigore del provvedimento: 29/05/2018 

14 maggio. INPS: misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale. L’INPS ha emanato la circolare n. 69 dell’11 maggio 2018, con la quale impartisce le istruzioni operative in merito alle previsioni, di cui agli articoli 1, 14 e 15 della legge 22 maggio 2017, n. 81, che hanno integrato il concetto di collaborazione coordinata e continuativa, disposto dall’articolo 52, comma 2, del D.L.vo n. 81/2015, ed esteso ai lavoratori autonomi, così come individuati all’articolo 1, alcune tutele in materia di gravidanza, malattia e infortunio. In particolare, è stata prevista la possibilità di sospendere il versamento della contribuzione in caso di malattia o infortunio grave 

9 maggio. Collocamento mirato 2018: cos'è e come funziona per disabili invalidi. Collocamento mirato obbligatorio disabili 2018: cos'è e come funziona assunzione obbligatoria di persone con disabilità invalidi civili e categorie protette

7 maggio. Agenzia Entrate: la modulistica degli studi di settore per il periodo di imposta 2017. L’Agenzia delle Entrate ha emanato il provvedimento prot. n. 90727 del 3 maggio 2018, con il quale vengono approvate le modifiche alla modulistica degli studi di settore e dei parametri da utilizzare per il periodo di imposta 2017

4 maggio. Fiere e stand espositivi: scegliere il contratto di lavoro più adeguato (approfondimento di Roberto Camera - Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro)

3 maggio. Inabilità al lavoro e licenziamento. Con la sentenza n. 8419 del 5 aprile 2018, la Cassazione ha riconosciuto la legittimità di un licenziamento adottato da un datore di lavoro nei confronti di un proprio dipendente affetto da una grave malattia da cui era scaturita una inabilità permanente al lavoro: i giudici della Suprema Corte, che ha confermato la decisione della Corte di Appello di Napoli, lo hanno ritenuto possibile sulla base del fatto che in azienda non sussistevano non solo posizioni alternative di pari livello o di livello inferiore congrue, in un’ottica di “repechage” finalizzato alla salvaguardia del posto di lavoro, ma anche perché una eventuale assegnazione parziale in una determinata posizione avrebbe comportato riflessi non trascurabili sull’organizzazione aziendale (E. Massi)

3 maggio. Il Lavoro ai tempi del web e dei robot. Guida ai temi del Festival dell’Economia di Trento - giugno 2018 

 LEGGI IN MATERIA DI LAVORO

Le retribuzioni in vigore al 1° gennaio 2018 

E-book con 537 interpelli emanati dal Ministero del Lavoro dal 2005 a maggio 2017 che forniscono i dovuti chiarimenti in merito alla gestione del rapporto di lavoro 

Guida alle prestazioni INAIL (edizione aprile 2018) 

  

Riforma PA: guida completa alle novità

Speciale Riforma della Pubblica Amministrazione. Tutte le novità sulla Riforma della Pa con i decreti attuativi approvati dal Governo. Il riordino della Dirigenza, i nuovi concorsi pubblici, come cambia il pubblico impiego


 La Normativa (Leggi e Decreti Legislativi) - Le Circolari - Gli Approfondimenti (Dottrina per il Lavoro)

 Speciale Jobs Act (PensioniOggi.it) 


 Invalidità - Handicap: Agevolazioni e Diritti 

 Come leggere i verbali di invalidità e handicap 

Normattiva - una banca dati pubblica, che contiene i testi delle leggi statali vigenti aggiornate in tempo reale